Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » A.S. Roma, Fenucci: ”Squadra al top solo nel 2014. De Rossi? Attendiamo risposte”

A.S. Roma, Fenucci: ”Squadra al top solo nel 2014. De Rossi? Attendiamo risposte”

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato giallorosso rilasciate in esclusiva alla Gazzetta dello Sport

L'amministratore delegato della Roma Claudio Fenucci

ROMA FENUCCI SQUADRA AL TOP SOLO NEL 2014 DE ROSSI ATTENDIAMO RISPOSTE / ROMA – Claudio Fenucci ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, dove si sono toccati diversi argomenti. Ecco una sintesi delle sue parole. Sulla lite OsvaldoLamela:”Abbiamo voluto dare un segnale sui principi di correttezza e comportamento. Conosco bene Osvaldo, so che ha l’intelligenza per capire i motivi della nostra scelta”. Su Luis Enrique: ”E’ un insegnante. Piu’ che inventarsi una scienza, sta cercando di portare una filosofia nuova. La sua proposta calcistica ha contenuti tecnici diversi, ci vuole tempo perche’ venga assimilata. Nella seconda parte della stagione le prestazioni cresceranno”. Quindi, Fenucci si e’ soffermato sul ”progetto Roma”: ”Dobbiamo essere onesti. Abbiamo ricevuto un’eredita’ finanziaria complessa, la Roma, nel recente passato, ha vissuto al di sopra delle proprie possibilita’. Abbiamo numeri negativi e li avremo per un po’: il percorso di risanamento che abbiamo iniziato ci consentira’ di tornare in equilibrio nel 2014. Fino ad allora, dovremo essere bravi a restringere la rosa e ridurre il monte ingaggi pur non rinunciando agli investimenti”. E quindi come si puo’ pensare di arrivare al rinnovo contrattuale di De Rossi? Il manager ha risposto cosi’: ”C’e’ differenza, certamente non siamo ai dettagli finali. Stiamo pensando di modulare la nostra offerta in modo tale da rendere i primi anni del contratto piu’ in linea con il nostro budget. Aspettiamo risposte”. Parole che hanno gia’ fatto dividere la piazza dei tifosi: una dichiarazione di poverta’ o semplicemente il lento inizio di una nuova era?

Marco Pennacchia