Roma Calcio » A- Senza categoria » Le assenze aiuteranno Luis Enrique

Le assenze aiuteranno Luis Enrique

Con le assenze certe di almeno 5 giocatori Luis Enrique ha gli uomini contati e contro la Juve potrà inventare poco o niente

L'allenatore della Roma Luis Enrique

LUIS ENRIQUE ROMA JUVENTUS / WEB – Vai a vedere che alla fine le assenze aiuteranno Luis Enrique (ammesso che rimanga sulla panchina giallorossa). Con gli uomini contati falcidiati da infortuni e squalifiche, per lunedì sera contro la Juventus l’allenatore asturiano potrà inventare poco o niente. Diciamo poco spazio per la fantasia, per quelle scelte un po’ naif che finora hanno contraddistinto l’allenatore e distrutto la Roma; stavolta è emergenza e ci vorrebbero grandi voli pindarici per stupire, Totti terzino o Stekelenburg senza guanti per dirne alcune. La squadra è praticamente fatta, in difesa con il possibile rientro di Rosi a destra avremmo a sinistra Taddei e centrali Heinze e De Rossi, quest’ultimo pronto ad impostare (vero problema della Roma Enriquiana). Centrocampo con Pjanic, Perrotta e se fosse in salute Pizarro altrimenti Greco, fosforo, quantità e movimento; in attacco Totti dietro Lamela, con il quale potrebbe intercambiare la posizione durante la partita, e Osvaldo. L’unico vero dubbio potrebbe arrivare dal centrale difensivo, l’asturiano potrebbe essere tentato dall’idea di inserire Cassetti centrale e spostare in avanti De Rossi; viste le prestazioni del ragazzo di Brescia in quel ruolo preferiremmo rischiare con DDR ma almeno avere un impostazione palla a terra direttamente dalla difesa. Staremo a vedere ma se anche stavolta Luis Enrique ci dovesse stupire, non vi sarà più difesa.

 

Valerio Lupi