Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Polemiche Totti, Petruzzi: “stiamo parlando di una bandiera, chi lo insulta deve vergognarsi”

Polemiche Totti, Petruzzi: “stiamo parlando di una bandiera, chi lo insulta deve vergognarsi”

L’ex difensore della Roma parla dell’ondata di polemiche su Francesco Totti dopo il rigore fallito con la Juve

L'ex giallorosso Fabio Petruzzi

ROMA FABIO PETRUZZI FRANCESCO TOTTI JUVENTUS DE ROSSI/ PETRUZZI SU POLEMICHE TOTTI – Fabio Petruzzi, indignato di tutte le polemiche sorte contro il capitano giallorosso, commenta cosi’ le parole di Totti pronunciate ieri: “Roma deve ringraziare Totti per quello che ha dato, per quello che partita dopo partita ancora da’. Francesco e’ la storia della Roma. Basti pensare che poteva lasciare la Roma per guadagnare di piu’ e vincere tutto, compreso il pallone d’oro. Ha fatto una scelta di cuore, rinunciando ad alcuni traguardi importantissimi dal punto di vista professionale. La sua scelta di cuore deve essere rispettata. Stiamo parlando di una bandiera, e chi lo insulta deve vergognarsi. In questo senso, sono stupende le parole di De Rossi su Francesco. Credo sia stato solo uno sfogo dettato dal momento, dalla contestazione. Era nervoso per il rigore sbagliato, sapendo bene che una vittoria contro la Juventus avrebbe cambiato la partita e forse questa parte di stagione. Ma credo che gli basteranno gli attestati di stima ricevuti oggi per tirarsi su di morale“.

Andrea Tocci