Roma Calcio » AS Roma News » Roma, A Trigoria regna il caos: e domenica c’e’ il Napoli

Roma, A Trigoria regna il caos: e domenica c’e’ il Napoli

Prima la rabbia di Osvaldo, poi le critiche al tecnico. Ora spunta anche la contestazione al capitano Francesco Totti

L'attaccante giallorosso Pablo Daniel Osvaldo

ROMA A TRIGORIA REGNA IL CAOS E DOMENICA C’E’ IL NAPOLI / ROMA – Per fortuna e’ arrivato un incoraggiante pareggio con la Juventus. Se non fosse per quello, il clima in casa Roma sarebbe ancora piu’ rovente. Qualcosa di strano a Trigoria c’e’, e’ inutile negarlo. Continui cambi nell’orario degli allenamenti, ritiri pre-partita annullati (vedi domenica a Napoli), tensioni tra giocatori e allenatore. E ancora la rabbia di Osvaldo negli spogliatoi di Udine prima, con successiva esclusione dalla rosa a Firenze, e quella al momento della sua sostituzione contro la Juve, poi. Borriello che scalpita perche’ non riesce a trovare quasi mai spazio nelle geometrie di Luis Enrique con quest’ultimo, ormai da diverse settimane, al centro di una lunga serie di polemiche. La Roma non si fa mancare proprio nulla e, ciliegina sulla torta, ora spunta anche la contestazione al capitano Francesco Totti. Lui, l’uomo simbolo di questa squadra, l’unico (insieme a De Rossi, anche se il futuro del centrocampista e’ ancora tutto da decifrare) ad aver giurato amore eterno alla propria maglia. I giallorossi domenica andranno a Napoli con qualche pensiero di troppo. La frustrazione, pero’, spesso si tramuta in orgoglio e voglia di rivincita. Lo scorso lunedi’ sera all’Olimpico, dopotutto, e’ andata  cosi’. Una cura alquanto strana, questa, ma che a quanto pare produce i propri effetti.

Marco Decrestina