Roma Calcio » AS Roma News » Roma, con Orsato attenzione ai cartellini rossi

Roma, con Orsato attenzione ai cartellini rossi

Lunedi’ sera la Roma ritrovera’ Daniele Orsato. Buoni i predecenti ma, nel Maggio scorso, mando’ negli spogliatoi 4 persone della panchina giallorossa

L'arbitro Daniele Orsato (Getty Images)

ROMA ORSATO ATTENZIONE AI CARTELLINI ROSSI ROMA JUVENTUS / ROMA – Domenica pomeriggio, al Franchi, la Roma ha concluso la partita in otto per le ingenuita’ di Juan, Gago e Bojan. Contro la Juventus si dovra’ fare attenzione perche’ Daniele Orsato, che arbitrera’ la gara, nel Maggio scorso estrasse il cartellino rosso per la porzione della panchina giallorossa che siede a parte rispetto ai giocatori. Si giocava a San Siro, contro l’Inter e, tra gli espulsi, c’erano Prade’, il preparatore Bertelli e l’assistente di Montella, Russo. Quest’ultimo poi riferi’ che l’arbitro avrebbe preso quella decisione solo perche’ stavano in piedi. Insomma, non si tratto’ di giocatori in campo, ma fu un episodio che dimostro’ la facilita’ dell’arbitro nel decretare espulsioni. I giallorossi dovranno far attenzione. I precedenti con Orsato, tuttavia sono buoni: 4 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta. Tuttavia, e’ proprio grazie al direttore di Schio che la Roma usci’ dalla Coppa Italia nei quarti di finale del 2008 – 2009: a San Siro, sempre contro i nerazzurri, l’arbitro nego’ un rigore evidente a Vucinic per poi concedere il gol del 2 a 1 ad Ibrahimovic che si trovava in posizione di netto fuorigioco. Per fortuna lunedi’ sera non si giochera’ a Milano.

Marco Pennacchia