Roma Calcio » AS Roma News » Totti, Buffon: “Una vergogna contestarlo. Il cucchiaio? Non mi sarei arrabbiato”

Totti, Buffon: “Una vergogna contestarlo. Il cucchiaio? Non mi sarei arrabbiato”

Il portiere bianconero, grande amico di Francesco Totti, parla delle contestazioni subite dal numero dieci della Roma proprio dopo il rigore paratogli lunedì sera all’Olimpico

Gigi Buffon e Francesco Totti nell'ultimo Roma-Juventus

ROMA TOTTI BUFFON / WEB – Anche Gianluigi Buffon, portiere della Juventus e della Nazionale italiana, difende Francesco Totti a seguito delle contestazioni di una frangia di tifosi nei confronti del capitano della Roma. Tutto è scaturito proprio dal rigore che Buffon ha respinto a Totti nel finale della gara tra giallorossi e bianconeri andata in scena lunedì scorso all’Olimpico. Contestare Francesco è vergognoso. Come quando qualcuno si permise di fischiare Maldini” ammette l’estremo difensore juventino, che si professa anche grande amico di Totti: Ci conosciamo da circa quindici anni, posso dire di essere suo amico. Se mi avesse fatto il cucchiaio non me la sarei presa, visto che si sarebbe trattato di un gesto di enorme tecnica e coraggio in un momento chiave della partita. Fatto sta che la prodezza di Buffon ha creato una scia di dissapori tra una piccola parte della tifoseria romanista, innescando successivamente la reazione stizzita ed amareggiata di Totti stesso.

Keivan Karimi