Roma Calcio » AS Roma News » Una gran bella Roma passa a Bologna: 2-0!

Una gran bella Roma passa a Bologna: 2-0!

Gran successo giallorosso nel recupero della prima giornata di campionato di serie A

Ecco la cronaca della sfida del Dall’Ara:

Esulta Osvaldo al suo settimo gol stagionale

Formazioni:

BOLOGNA (4-3-2-1): Gillet; Crespo, Raggi, Portanova, Morleo; Casarini, Perez, Konè; Diamanti, Ramirez; Di Vaio. All. Pioli

ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Simplicio, De Rossi, Pjanic; Lamela, Totti, Osvaldo. All. Luis Enrique

Arbitro: De Marco di Chiavari

PRIMO TEMPO:

Ore 20.43- Sta per iniziare l’incontro; campo in buone condizioni, clima piuttosto gelido intorno agli zero gradi; spalti piuttosto gremiti.

Ore 20.47- Scendono in campo le due squadre, Bologna nella solita tenuta da casa, maglia rossoblù, pantaloncini bianchi, calzettoni blu. Roma con maglia bianca, calzoncini rossi e calzettoni bianchi.

1′- Il sig. De Marco da l’avvio al match, la Roma attacca da sinistra verso destra dei teleschermi;

5′- Combinazione giallorossa al limite dell’area, Simplicio gira di tacco verso Totti, il tiro di sinistro del capitano della Roma è centrale e respinto da Gillet;

7′- Ammonizione per Daniel Osvaldo che sgambetta in ritardo Diamanti;

10′- Lavoro di Osvaldo in area di rigore, scarico per Fabio Simplicio che strozza sul fondo la conclusione dal limite dell’area;

12′- Gran giocata di Alessandro Diamanti che si beve Pjanic con una finta e prova una gran conclusione col sinistro da 35 metri, pallone alto sopra l’incrocio dei pali;

17′- GOL DELLA ROMA! Rodrigo Taddei conclude con un bel destro di controbalzo dopo una punizione di Totti. Il suo tiro è leggermente deviato da Gillet che però non evita il vantaggio della Roma;

18′- Ammonizione per Alessandro Diamanti, intervento in ritardo su Pjanic;

20′- Ammonizione per Aleandro Rosi, commesso un fallo di mano volontario da lui;

23′- Tentativo in diagonale sul fondo di Rosi, un pò egoista a concludere piuttosto che provare l’assist verso l’area bolognese;

24′- Risponde Casarini con un destro dal limite dell’area che si spegne alto sulla traversa;

28′- Grande ripartenza giallorossa con Totti che serve Simplicio solo al vertice dell’area, il brasiliano calcia troppo centrale e Gillet respinge con prontezza;

31′- Alla mezz’ora del primo tempo si registra ben il 67% di possesso di palla per la Roma di un soddisfatto Luis Enrique;

37′- Altra bella azione palla a terra dei giallorossi; prima Gillet esce alla grande di pugno su cross di Lamela, poi Simplicio calcia alto sul taglio di Rosi;

39′- Errore clamoroso di Morleo che serve Osvaldo con un retropassaggio sanguinoso, l’italo-argentino salta Gillet ma calcia sull’esterno della rete;

40′- GOL DELLA ROMA!! Si rifà immediatamente Osvaldo, che su assist di Lamela sfoggia un diagonale potentissimo dal limite dell’area e fulmina l’incolpevole Gillet;

43′- Conclusione di Konè col destro dal vertice dell’area giallorossa, deviazione di Juan che manda il pallone alto di poco;

FINISCE IL PRIMO TEMPO, ROMA IN VANTAGGIO PER 2-0 MERITATAMENTE SUL BOLOGNA

SECONDO TEMPO:

46′- Comincia la ripresa con una doppia sostituzione per il Bologna: escono Ramirez e Casarini, dentro Gimenez e Mudingayi;

52′- Grande punizione a giro da 25 metri di Totti e grande risposta in tuffo di Gillet;

59′- Taglio verticale di Taddei per Lamela che cerca l’eurogol con un pallonetto morbido che però va alto sopra la traversa;

60′- Gran risposta di Gillet che mette una pezza sul destro ravvicinato di Lamela;

62′- Ancora una bellissima giocata della Roma sull’asse Pjanic-Osvaldo, destro in diagonale al volo del numero 9 che fa la barba al palo;

65′- Vicinissimo al primo gol stagionale Totti che sfiora il palo con un colpo di testa su cross di Osvaldo;

66′- Si rivede il Bologna con un sinistro potente e insidioso di Diamanti respinto con difficoltà da Stekelenburg;

67′- Ancora Bologna con Konè che tira troppo centrale dopo aver saltato De Rossi;

68′- Primo cambio nella Roma con Bojan Krkic che prende il posto di un buon Lamela;

69′- Ammonizione per Konè che ferma in ritardo la cavalcata di Rosi;

72′- Cambio nella Roma: fuori Pjanic dentro Leandro Greco;

74′- Ci prova Morleo con un sinistro dalla lunghissima distanza, ma la botta è centrale e facile per Stekelenburg;

75′- Occasione per Osvaldo che raccoglie in area una respinta di Morleo ma spara troppo alto;

76′- Ammonizione per Perez che ferma la progressione di Osvaldo trattenendolo. Proteste rossoblù per un presunto fallo diRosi in area di rigore giallorossa su Konè non sanzionato da De Marco.

77′- Espulsione per proteste di Daniele Portanova. Bologna in dieci uomini;

78′- Entra lo svedese Antonsson al posto di Konè;

80′- Va fuori Fabio Simplicio, entra il giovane Viviani;

82′- Ancora sfortunato Totti che calcia di prima dal limite dopo il velo di Osvaldo ma manca l’incrocio dei pali per pochissimo;

88′- Gran conclusione dalla distanza di Morleo col sinistro e Stekelenburg deve allungarsi per mettere in corner;

90′- Concessi 3 minuti di recupero dal quarto uomo Bergonzi;

93′- FINISCE L’INCONTRO BOLOGNA-ROMA 0-2

Grandissima prestazione della Roma, che mette al sicuro il risultato già nel primo tempo con le reti di Taddei e Osvaldo per poi sfiorare più volte la terza rete e fortificare la vittoria nella ripresa. Nervoso e fuori fase il Bologna di Pioli.

Keivan Karimi