Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » De Rossi, Compagnoni: “Se andasse via la responsabilita’ sarebbe della vecchia societa’”

De Rossi, Compagnoni: “Se andasse via la responsabilita’ sarebbe della vecchia societa’”

Il giornalista: “Portarlo a scadenza e’ stata una follia”

Il centrocampista della Roma e della Nazionale, Daniele De Rossi

DE ROSSI DICHIARAZIONI COMPAGNONI / WEB – Maurizio Compagnoni, noto giornalista di Sky, intervistato da una emittente radiofonica locale  ha detto la sua sul rinnovo di Daniele De Rossi: “Credo che la Roma oltre una certa asticella non potrà salire – ha detto il telecronista –  Ci sono 3 strade: una, percorribilissima, porta al rinnovo, un’altra lo porta a firmare per un altro club a parametro zero. C’è poi una terza via, quella di un rinnovo non dico fittizio, ma con una clausola rescissoria accettabile. Credo che lui sia molto tentato dall’idea di rimanere: non scopro io che è molto tifoso ed inoltre è molto tentato dal progetto. Certo sarebbe brutto se andasse via a parametro zero: la responsabilità vera è della vecchia società: portarlo a scadenza è stata una follia”.

Marco Decrestina