Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » De Rossi, Giorgio Rossi: “un giocatore cosi’ nun se po perde”

De Rossi, Giorgio Rossi: “un giocatore cosi’ nun se po perde”

Lo storico massaggiatore della Roma parla anche di Viola, Luis Enrique e della situazione giallorossa in generale

Daniele De Rossi bacia la maglia giallorossa

ROMA DE ROSSI GIORGIO ROSSI TRIGORIA LUIS ENRIQUE VIOLA / ROMA – Giorgio Rossi, storico massaggiatore della Roma, ha lasciato le seguenti dichiarazioni su De Rossi, Viola e Luis Enrique:

Su Viola: “Non ti regalava niente, era a suo modo generoso. Veniva sempre a Trigoria, controllava che le luci fossero spente, dava un biglietto omaggio a tutti, ogni tanto gliene chiedevo uno anche io. Una volta mi chiese un centimetro poichè voleva misurare gli alberi, visto che non crescevano e non voleva pagarli. Ma ci ha reso questa felicità immensa, ho avuto la fortuna di vincere lo scudetto con lui

Su De Rossi: “Il capitan futuro, gli voglio tanto bene, spero rimanga, un giocatore così nun se po perde”

Su Luis Enrique: “E’ il primo che mi saluta, che mi dà la mano, non è uno spocchioso, è dolcissimo, c’è un ottimo rapporto”.

 

Andrea Tocci