Roma Calcio » AS Roma News » Roma-Bologna, Ag. Raggi: “Andrea è stato male interpretato”

Roma-Bologna, Ag. Raggi: “Andrea è stato male interpretato”

L’agente del calciatore del Bologna spiega la versione dei fatti del suo assistito riguardo le presunte offese a Francesco Totti

Andrea Raggi

RAGGI TOTTI / WEB – Il procuratore di Andrea Raggi, Matteo Materazzi, è stato intercettato per fare chiarezza riguardo all’episodio molto poco sportivo che ha visto protagonista il suo assistito: il calciatore al termine di Roma-Bologna avrebbe dato della “m***a” al capitano della Roma.

Spiega l’agente: “Ho sentito il ragazzo che mi ha raccontato come è andata. Mentre si trovava nel sottopassaggio una cronista di Bologna che lui conosce molto bene gli ha chiesto come stava. Lui, che in quel momento era anche al telfono col padre, ha risposto: “E’ stato Totti, capita”, ma l’espressione incriminata non era riferita a lui. E’ stato male interpretato. Lì poi era presente un gruppo di tifosi e si è creato immediatamente un caso mediatico. Però, ripeto, la famosa frase non era rivolta all’attaccante romanista“.

Sara Mascigrande