Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Bologna, il primo tempo finisce a reti inviolate

Roma – Bologna, il primo tempo finisce a reti inviolate

Termina 0 a 0 la prima frazione di gioco. La squadra di Pioli ha concesso pochissimi spazi agli attaccanti romanisti

ROMA BOLOGNA PRIMO TEMPO FINISCE RETI INVIOLATE/ ROMA –  Come prevedibile, il Bologna appare fin dall’inizio molto chiuso. Tuttavia la Roma ha un sussulto gia’ dopo 35”. Rosi tiene in campo un pallone che sembrava destinato ad uscire sul fondo e serve Totti: il tiro del capitano viene respinto da Gillet dopodiche’ la difesa bolognese spazza via. Dopo cinque minuti, ottima combinazione tra Gago Borini che manda Taddei alla conclusione: il portiere ex Bari si fa trovare ancora pronto.

Gli emiliani si fanno vedere all’8′ ma il tiro di Diamanti finisce alle stelle sotto i fischi dell’Olimpico. E’ Di Vaio, pero’, a creare qualche grattacapo alla difesa romanista: l’attaccante, al 12′, partito in sospetto fuorigioco, si infila sulla fascia sinistra e crossa al centro dell’area. Il rimpallo lo favorisce ma, subito dopo, Heinze compie un intervento provvidenziale, salvando la Roma. L’attaccante romano si ripete al 16′: stavolta l’incursione arriva dalla destra ma la difesa giallorossa devia in angolo. Dagli sviluppi del corner, e’ Totti a sfiorare il capolavoro: il capitano sfodera un destro, quasi da centrocampo, che non termina tanto lontano dai pali della porta avversaria.

La squadra di Pioli concede pochissimi spazi e gli uomini di Luis Enrique non riescono ad esprimere al meglio la loro filosofia di gioco: bisogna attendere il 27′ per assistere un tiro verso la porta di Gillet: Totti serve in area Borini ma la conclusione del giovane attaccante termina sull’esterno della rete. Tre minuti dopo, buona combinazione tra Diamanti e Taider: quest’ultimo serve, al centro, Mudingayi ma il tiro termina tra le braccia di Stekelenburg. Qualche istante dopo, tiro improvviso di Borini ma troppo centrale per impensierire l’estremo difensore bolognese.

Al 36′ il Bologna divora una palla gol clamorosa: sugli sviluppi di un corner, Di Vaio spizza per Raggi che, a porta vuota, a due passi, mette sul fondo. E’ l’occasione piu’ nitida del primo tempo. Sul capovolgimento di fronte, ci prova Lamela, dopo una serie di contrasti nell’area bolognese: il tiro dell’argentino finisce alto sulla traversa. L’ex River Plate e’ protagonista anche al 40′:  ottimo il triangolo con Borini ma la conclusione dell’attaccante di Bentivoglio termina al lato.

Marco Pennacchia