Roma Calcio » AS Roma News » Roma-Chievo, Finalmente torna il calcio giocato

Roma-Chievo, Finalmente torna il calcio giocato

Dopo l’ultimo successo esterno a Bologna, la squadra di Luis Enrique oggi scenderà in campo contro i gialloblu di Di Carlo

Una veduta dall'alto dello stadio Olimpico di Roma

ROMA CHIEVO FINALMENTE TORNA IL CALCIO GIOCATO / ROMA – In questa settimana a Trigoria si è parlato molto, forse anche troppo. Dello spinoso rinnovo di De Rossi, dello spiacevole infortunio ad Osvaldo e delle inevitabili trattative di mercato che da qualche ora a questa parte ‘infiammano’ le giornate giallorosse. Tutti temi importanti, nodi da sciogliere per il presente e il futuro del club capitolino. Come inosservato, però, oggi arriva il momento più atteso da tutti: il ritorno al calcio giocato, Roma-Chievo. La squadra di Luis Enrique tra poco scenderà in campo contro una squadra di tutto rispetto, allenata da un tecnico caparbio e assai stimato nell’ambiente gialloblu. La Roma nel pomeriggio dovrà svolgere un compito molto impegnativo: confermare quanto di buono visto nelle ultime 3 partite, prima della sosta natalizia e degli ormai famosi 11 giorni di relax. Le prestazioni offerte con la Juventus prima e con il Napoli e il Bologna, poi, hanno animato l’entusiasmo dei tifosi e della dirigenza giallorossa. Il calendario di serie A nelle prossime settimane presenterà un cammino sulla carta abbastanza favorevole per  Luis Enrique. Dopo il match casalingo di oggi, infatti, la Roma affronterà il Catania di Vincenzo Montella, il Cesena e poi ancora il Bologna nella prima giornata del girone di ritorno. Insomma, l’occasione è ghiotta: 12 punti nelle prossime partite di certo proietterebbero il club capitolino nei quartieri alti della classifica. Quale migliore inizio d’anno? A Trigoria incrociano le dita.

Marco Decrestina