Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Marquinho e la ricerca del ruolo ideale

Roma, Marquinho e la ricerca del ruolo ideale

Il giocatore brasiliano è ufficialmente della Roma da ieri pomeriggio ma bisognerà vedere il suo adattamento al modulo giallorosso

Curiosità per il ruolo di Marquinho nel modulo Roma

AS ROMA MARQUINHO / WEB – La telenovela Marquinho si è chiusa finalmente con un brindisi; il giocatore brasiliano è ufficialmente divenuto di proprietà Roma ieri pomeriggio, quando il club di Trigoria lo ha ufficializzato come neo-acquisto del mercato di gennaio. La trattativa è stata più lunga del previsto, ma alla fine l’ex Fluminense è sbarcato nella capitale in prestito con diritto di riscatto per il prossimo giugno. Ora viene il bello: Marquinho è fondamentalmente un esterno di centrocampo, mancino, un’ala vecchia maniera, un giocatore rapido e dotato di un sinistro tagliente che ama arrivare sul fondo per crossare verso l’area avversaria. Un ruolo che nella Roma di Luis Enrique non è previsto. C’è dunque da capire quale postazione in campo avrà il giocatore carioca. In passato Marquinho ha anche giocato come mezzala, è dunque ipotizzabile che il tecnico spagnolo lo possa provare nei tre di centrocampo, sul centro-sinistra, nel ruolo per intenderci occupato da Greco domenica scorsa. Ma vista la sua propensione alla spinta e alla corsa chissà che Lucho non possa provarlo come terzino alla Taddei, come fludificante mancino, ovvero un terzino anomalo che si trasforma in ala quando la Roma ha il possesso di palla. Tutte le decisione e soluzioni rimandate alla prima partita di Marquinho con la maglia giallorossa.

Keivan Karimi