Roma Calcio » AS Roma News » Roma, per Pizarro la corte di Malaga e Palermo

Roma, per Pizarro la corte di Malaga e Palermo

Il cileno appena rientrerà dal permesso per motivi familiari dovrà valutare le offerte di altre squadre a parte la Juventus

Lontano da Roma il futuro di Pizarro

CALCIOMERCATO ROMA / WEB – Non solo la Juventus nel possibile futuro di David Pizarro lontano da Roma. Il cileno, attualmente nel suo paese natale per motivi familiari, è sempre più distante dal continuare la sua avventura in giallorosso. Già in estate c’erano stati segnali di poco feeling con l’allenatore Luis Enrique, poi ci si sono messi in mezzo i problemi fisici, le esclusioni e qualche parola di troppo. Dicevamo della Juve, che lo vorrebbe come vice-Pirlo ma non è ancora del tutto convinta delle sue condizioni atletiche e vorrà valutarlo appena rientrato dal Sudamerica. Invece altri club lo prenderebbero ad occhi chiusi, anche senza accertarsi della sua guarigione fisica, come ad esempio il Palermo di Zamparini, che ha bisogno di una luce a metà campo e che vorrebbe il cileno per aggiungere quella qualità che manca in Sicilia dall’addio di Pastore. Anche il Malaga degli sceicchi sembra molto interessato a Pizarro, che raggiungerebbe una società ricca e di prospettiva e soprattutto dove gioca il suo ex compagno nella Roma Julio Bapstista. Per il momento il Pek ha glissato su queste offerte, ma tra poco dovrà prendere una decisione fondamentale: restare a Trigoria a fare tribuna fino al 2013 o provare una nuova avventura da protagonista.

Keivan Karimi