Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Totti, Diamanti: “non ce l’ho con Totti, ho solo detto che secondo me nel calcio non esistono bandiere”

Totti, Diamanti: “non ce l’ho con Totti, ho solo detto che secondo me nel calcio non esistono bandiere”

Il trequartista degli emiliani chiarisce le sue recenti affermazioni sul capitano giallorosso

Il trequartista del Bologna Diamanti (Getty Images)

ROMA ALESSANDRO DIAMANTI FRANCESCO TOTTI BOLOGNA / DIAMANTI SU TOTTI – Alessandro Diamanti, trequartista del Bologna, ha lasciato le seguenti dichiarazioni per chiarificare le sue recenti affermazioni sul capitano della Roma Francesco Totti: “Non ho attaccato personalmente Totti, ho solo affermato che per me le bandiere non esisitono nel calcio. Secondo me, Alessandro Diamanti lo ripeto, le bandiere nel calcio di oggi non esistono. Ho parlato di Totti perche’ giochiamo contro la Roma, ma sarebbe stato lo stesso con Del Piero e Zanetti. Loro rimangono tanto nelle grandi squadre perchè glielo permettono gli stipendi. Quando c’e’ di mezzo i soldi le bandiere non esistono. Ci sono solo nelle grandi squadre perchè chi gioca nelle piccole è attratto dai soldi e lascia la provincia per passare alle big. I soldi a cui ha rinunciato Totti per rimanere alla Roma? Una scelta che gli fa onore, ma aiutato da stipendi comunques ia importanti. Io sono nato a Prato e se mi davano tanti soldi sarei rimasto a vita li. Magari quando sarò vecchio tornerò gratis al Prato. Ho toccato un campione  e giustamente è stato protetto. Sicuramente avrà rinunciato a qualcosa, ma per me, mi ripeto, nel calcio le bandiere non esistono“.

Andrea Tocci