Roma Calcio » AS Roma News » Totti, Una doppietta e addio Nordhal. Prossimo obiettivo Meazza e Altafini

Totti, Una doppietta e addio Nordhal. Prossimo obiettivo Meazza e Altafini

Il capitano della Roma con i due goal di ieri pomeriggio sale a quota 211 reti: è lui il nuovo re

Francesco Totti saluta il pubblico dopo i due goal di ieri pomeriggio contro il Cesena

TOTTI DOPPIETTA E ADDIO NORDHAL / ROMA – Sono bastati otto minuti a Francesco Totti per diventare il più grande cannoniere con la stessa maglia di tutta storia del calcio italiano. Una manciata di secondi, trentuno per l’esattezza, per acciuffare Gunnar Nordhal e qualche giro di orologio in più per superarlo. Un pomeriggio indimenticabile quello di ieri per il capitano, il quale, adesso, ha già un altro obiettivo: raggiungere Meazza e Altafini, terzi nella classifica generale di goal in serie A con 216 realizzazioni. Subito avanti a loro ancora Nordhal (225 reti) e Piola (274). Il Totti visto ieri contro il Cesena lascia ben sperare per il futuro, proprio e della squadra giallorossa. Corre così tanto da sembrare un giovane che ha voglia di dimostrare ancora tutto il proprio valore, si intende con i compagni e con l’allenatore forse come mai nel passato. E adesso, dopo tanto attendere, stanno arrivando anche i goal. Di record, insomma, ne ha già raggiunti e superati tanti. Difficile pensare che possa fermarsi qui. C’è ancora tanto da far vedere.

Marco Decrestina