Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Atalanta – Roma, ag. Brighi: “credo che Matteo sarebbe stato un protagonista in questa Roma”

Atalanta – Roma, ag. Brighi: “credo che Matteo sarebbe stato un protagonista in questa Roma”

L’agente del giocatore dell’Atalanta parla di come vede la prossima sfida contro la Roma il suo assistito

Il centrocampista dell'Atalanta Brighi (Getty Images)

ROMA SERIE A ATALANTA – ROMA MATTEO BRIGHI PUZZOLO / BERGAMO – Vanni Puzzolo, agente del giocatore dell’Atalanta ma di proprietà giallorossa Matteo Brighi, ha lasciato le seguenti dichiarazioni sul prossima match di campionato tra Atalanta e Roma e sul futuro del suo assistito: “Matteo non potrà mai dimenticare gli anni in giallorosso, ma ora è un giocatore dell’Atalanta. Il futuro? Non ho ancora discusso nè con la Roma nè con l’Atalanta. E’ anche prematuro parlarne, visto che siamo a metà stagione e lui è reduce da un infortunio. L’unica cosa che posso dire è che il suo cartellino è della Roma e che a Bergamo è arrivato con la formula del prestito secco senza alcun diritto di riscatto. Quando un giocatore è infortunato, è come se finisse nel cimitero degli elefanti. Nessuno, infatti, ne parla più. Detto questo, la cosa più importante è che Matteo sia tornato a giocare e ora il suo unico pensiero è far bene con l’Atalanta. Più avanti vedremo il da farsi. Spero che non si riparli, come successe prima del match dell’andata, della potenziale esultanza di Brighi in caso di gol.  Io credo che Matteo il suo rispetto nei confronti della Roma l’abbia sempre dimostrato negli anni, sia con il suo impegno in allenamento che in partita. Se segnasse ed esultasse, sarebbe solo la dimostrazione che lui non è un ipocrita ma una persona seria. Non sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti dei tifosi della Roma, che tra l’altro sono sempre nel suo cuore. Credo che Matteo avrebbe potuto essere protagonista in questa Roma”.

 

Andrea Tocci