Roma Calcio » AS Roma News » Atalanta – Roma, Colantuono: “Non è bello fare il torello con l’avversario in difficoltà”

Atalanta – Roma, Colantuono: “Non è bello fare il torello con l’avversario in difficoltà”

L’allenatore nerazzuro di Bergamo parla del match di domenica pomeriggio tra l’Atalanta e la Roma e del “caso De Rossi”

Stefano Colantuono predica la calma

COLANTUONO ATALANTA ROMA DE ROSSI / WEB – L’allenatore dell’Atalanta originario di Anzio, Stefano Colantuono, è intervenuto in radio per parlare della partita in cui la sua squadra è riuscita a superare la Roma di Luis Enrique trovando la via del gol per ben 4 volte. In particolare Colantuono ha richiamato i suoi giocatori negli ultimi minuti di gioco quando, grazie ad un ampio vantaggio di risultato e con due uomini in più, i nerazzurri hanno incominciato a fare un accenno di torello. Questa la risposta del tecnico dei bergamaschi: ” Ho detto ai miei giocatori di rallentare quando l’avversario è in difficoltà, come la Roma ieri quando giocava in 9, non è bello fare il torello“.

Colantuono aggiunge “Volevamo partire forte, poi però la partita è completamente cambiata perchè dopo solo 10′ siamo andati in vantaggio e abbiamo deciso di aspettare la Roma e ripartire“.

In merito all’esclusione di De Rossi per il ritardo alla riunione tecnica dice: “A me è capitato che qualche giocatore arrivasse in ritardo, io non ho ma mandato in tribuna qualcuno per questa cosa, certo è che la riunione prima della partita è un momento delicato e deve essere rispettato. Se si vuole mantenere un gruppo saldo non bisogna fare differenza sui giocatore, devono essere puniti al di là del loro valore“.

 

Sara Mascigrande