Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Atalanta – Roma, Taddei: “e’ mancata la cattiveria agonistica”

Atalanta – Roma, Taddei: “e’ mancata la cattiveria agonistica”

Il terzino giallorosso parla della sconfitta subita oggi a Bergamo contro l’Atalanta

Il terzino della Roma Taddei (Getty Images)

ROMA SERIE A ATALANTA – ROMA RODRIGO TADDEI LUIS ENRIQUE COLANTUONO / BERGAMO – Rodrigo Taddei, terzino della Roma, ha lasciato le seguenti dichiarazioni in un’intervista dopo la bruciante sconfitta contro i nerazzurri di Colantuono:

Brutta sconfitta

Ci dispiace per il risultato ma abbiamo fatto un buon primo tempo. Abbiamo mantenuto la testa a posto nel primo tempo, nel secondo tempo dopo il gol abbiamo perso i giocatori importanti.

Roma ha alternanza di risultati clamorosa

Quando andiamo in trasferta giochiamo nello stesso modo, solo con meno cattiveria. Vincere fuori casa in Italia non è facile, soprattutto con le squadre considerate meno grandi. E’ mancata cattiveria agonistica e voglia di fare risultato fuori casa.

Quando le cose vanno male questa squadra si innervosisce.

La voglia di reagire e ribaltare il risultato c’era. Poi però abbiamo preso gol e ci siamo scoperti. Sempre lo stesso arbitro, stranamente. Non cerco giustificazioni, saranno coincidenza ma è così.

Sempre con la Roma. Sta diventando una cosa costante.

Come ho detto non cerco giustificazioni, abbiamo sbagliato tanto noi. Ma è già difficile in 11 giocare fuori casa, figuriamoci in 10 o in 9. Penso che da parte di tutti ci vuole cattiveria agonistica anche in trasferta, come giochiamo all’Olimpico. E’ molto difficile perché con campi più piccoli è molto più difficile. Mancata la cattiveria e il cinismo, ci dispiace per il risultato. Nel secondo tempo pensavamo di poter fare una grande prestazione.

 

Andrea Tocci