Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Cagliari-Roma, Luis Enrique: “Se non siamo al 100% possiamo perdere con chiunque”

Cagliari-Roma, Luis Enrique: “Se non siamo al 100% possiamo perdere con chiunque”

Le parole di rammarico del tecnico spagnolo dopo la bruciante sconfitta contro il Cagliari che allontana la Roma dai piazzamenti più alti

Ancora molto lavoro per Luis Enrique e la sua Roma

CAGLIARI-ROMA LUIS ENRIQUE / WEB – Rammaricato e piuttosto confuso Luis Enrique, il tecnico giallorosso che ha assistito ad una sconfitta netta e rocambolesca della sua Roma contro il Cagliari. Le premesse non sono buone secondo lo spagnolo se la squadra non è al top della forma: “Se non diamo il 100% possiamo perdere con qualunque squadra, oggi abbiamo fatto buone cose ad altre molto negative. Non è un discorso atletico, abbiamo corso e creato tante palle gol. Loro ne hanno fatti due più di noi e questo conta nel calcio“. La difesa è in netta discussione per le troppe reti subite e le difficoltà mostrate: “Si gioca sempre in 11, oggi sono molto deluso, devo dirlo. Abbiamo fatto 20 minuti di bel gioco ma altri 20 patetici. Si è vista la migliore Roma oggi, ma anche la peggiore.  Non va bene così, lavoreremo partendo da questi errori“.

Keivan Karimi