Roma Calcio » AS Roma News » Caso De Rossi, la ricostruzione dei fatti

Caso De Rossi, la ricostruzione dei fatti

Ecco la cronaca probabile dell’episodio che tanto sta facendo discutere la Capitale per via della rigidità del tecnico giallorosso

De Rossi e Luis Enrique protagonisti dello strano episodio

CASO DE ROSSI I FATTI / WEB – Secondo le ultime testimonianze, soprattutto quella di De Rossi in persona riguardo i motivi della sua esclusione dal match Atalanta-Roma di domenica scorsa, delineano in modo piuttosto chiaro lo svolgersi dei fatti in quella strana mattinata. Pare così che il motivo del ritardo sia stata una bussata alla porta della stanza di Capitan futuro, probabilmente da parte del team manager Scaglia, mai sentita dal diretto interessato. Poi un sms mandato dallo stesso Scaglia a De Rossi per avvertirlo dell’inizio della riunione tecnica. Daniele fa di tutto per scendere nella sala adibita al piano terra dell’albergo che ospitava la squadra ma quando si presenta il meeting è agli sgoccioli. Luis Enrique, da persona composta e seria, non fa una piega, pensa alla partita e alle conseguenze del ritardo di De Rossi e solo negli spogliatoi dell’Azzurri d’Italia comunicherà al giocatore che sarà destinato alla tribuna per motivi comportamentali. Una ricostruzione dei fatti piuttosto lineare, confermata da tutte le testimonianze di dirigenti e diretti interessati nei giorni scorsi.

Keivan Karimi