Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » De Rossi, Borini: “E’ andata come ha detto lui”

De Rossi, Borini: “E’ andata come ha detto lui”

L’attaccante giallorosso festeggia la sua prima convocazione nella Nazionale maggiore

Il giovane attaccante della Roma, Fabio Borini

DE ROSSI DICHIARAZIONE BORINI / WEB – Fabio Borini, fresco di convocazione in Nazionale per scelta del ct Cesare Prandelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco le parole del giallorosso:

Prima convocazione in Nazionale, come ti senti?
“Sensazioni molto positive, ho sentito grande fiducia e mi fa piacere entrare a far parte di un gruppo di campioni come questo. Sono il più giovane, un passo avanti per me e per l’Italia. E’ stato tutto un po’ strano, ho dormito con loro e poi la mattina dopo sono arrivato qua”.

Cosa ti aspetti?
“Spero di trovare spazio contro gli Stati Uniti, arrivare in Nazionale è un onore e un privilegio che non tutti riescono ad avere”.

Quanti sono i meriti di Luis Enrique per la tua crescita?
“Sicuramente molti, per avermi dato fiducia anche dopo l’infortunio che mi ha fatto stare fermo per molto tempo. E poi anche per il modo in cui mi fa giocare. Lui è davvero inflessibile. Le regole le ha dettate lui prima che io arrivassi e le fa rispettare, anche perché è una persona di grande carattere e carisma”.

De Rossi?
“E’ andata come l’ha raccontata lui. Arrivare in ritardo? La vedo difficile, io arrivo sempre venti minuti in anticipo…”.

Marco Decrestina