Roma Calcio » AS Roma News » Derby, Il capitano con Lamela e Borini. Pjanic non si ferma con la Bosnia

Derby, Il capitano con Lamela e Borini. Pjanic non si ferma con la Bosnia

Prime ipotesi di formazione per il derby che diventeranno sempre più concrete con il ritorno tra oggi e domani dei nazionali

Miralem Pjanic con la maglia della nazionale bosniaca

DERBY UOMINI A DISPOSIZIONE / WEB  – Se il derby dell’andata fu accompagnato dal dilemma “Chi giocherà al posto di Totti” (come del resto la trasferta di Bergamo…), questa volta il capitano ci sarà di sicuro, avendo tra l’altro scontato la squalifica domenica scorsa contro l’Atalanta. Sembra probabile che a fargli compagnia nel reparto avanzato ci saranno Lamela e Borini anche se non si esclude totalmente la presenza del “concentratoBojan (ieri ha twittato un “Massima concentrazione per il derby“). Facendo un salto in difesa a presidiare il settore vicino al portiere ci saranno il diffidato Juan e Heinze.

Da oggi cominceranno farsi vedere a Trigoria i nazionali che per primi hanno concluso gli impegni a casa. Tra di essi Pjanic, che ha giocato ben 80 minuti ieri con la Bosnia. La dirigenza giallorossa non ha gradito per nulla la decisione del tecnico Susic di impiegare per così tanto tempo il calciatore anche perchè aveva chiesto alla federazione bosniaca di non farlo proprio giocare -o almeno di risparmiargli un tempo- a causa di un’infiammazione al retto femorale destro e di qualche dolore alla caviglia. Il giocatore sembrava d’accordo, ma non il ct, che non ne ha voluto sapere.

Questi sembrano essere alcuni degli uomini che scenderanno in campo domenica; intanto al primo giorno di prevendita libera sono stati polverizzati 7.000 biglietti in un’ora e mezza.

La voglia di derby è tanta.

 

Sara Mascigrande