Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Di Bartolomei, Il figlio Luca: “Oggi giornata emozionante. Mio padre era uno sportivo onesto”

Di Bartolomei, Il figlio Luca: “Oggi giornata emozionante. Mio padre era uno sportivo onesto”

Parla il figlio dell’ex capitano della Roma

Luca Di Bartolomei con il capitano della Roma, Francesco Totti

DI BARTOLOMEI INTERVISTA FIGLIO / WEB – Luca Di Bartolomei, intervistato da una emittente radiofonica, ha parlato nel giorno dell’intitolazione del campo “A” al padre. Ecco le sue parole:

Finalmente un ricordo per Agostino Di Bartolomei…
Una giornata emozionante, sinceramente per noi è una cosa inattesa, dopo 18 è bello che si ricordi ancora papà. Sono 9 anni dalla scomparsa anche di Sordi, una persona che idealmente era vicino a Di Bartolomei”.

Una domanda intima, sei riuscito a perdonare tuo padre?
No, non ho perdonato Ago, ma credo che il perdono sia legato all’accettazione, e da figlio non ho mai accettato un sacrificio che Ago mi ha chiesto. Credo che il fatto di non perdonarlo, d’altra parte, sia un modo di rimanerci legato”.

Nonostante questo ricordo arrivi tardi, i tifosi non hanno mai scordato Agostino…
La tifoseria, i romani, i tifosi non hanno mai dimenticato Ago. Mi fa piacere dire che subito grazie alla società dopo tanti anni Ago torna a casa. E lo fa sul campo della Primavera, dove molti ragazzi giocano e sognano di diventare campioni, e spero che guardando quella targa, con l’aiuto di Tancredi e altri traggano ispirazione per essere sportivi onesti, Ago lo era, è la più grande cosa che mi ha lasciato”.

Nonostante apparisse ombroso in realtà aveva anche un lato ironico…
In questo era un vero romano, non aveva un carattere semplice ma aveva un senso dell’ironia sviluppatissimo, in questo lui era assolutamente goliardico”.

Per chiudere una parola sulla Roma attuale…
Una Roma che ha potenzialmente una forza straordinaria, ha grandi mezzi e a parte alcuni problemi penso che svilupperà un progetto interessante”.

Marco Decrestina