Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Esclusione De Rossi, De Lillo: “regole assurde che non portano a risultati positivi”

Esclusione De Rossi, De Lillo: “regole assurde che non portano a risultati positivi”

Il presidente del Roma club Palazzo Madama e’ intervenuto sull’episodio che ha visto De Rossi escluso da Roma – Atalanta per un presunto ritardo

Il centrocampista giallorosso De Rossi (Getty Images)

ROMA DE LILLO SERIE A ATALANTA ROMA DE ROSSI / ROMA – Stefano De Lillo, presidente del Roma club Palazzo Madama, ha lasciato le seguenti dichiarazioni sull’esclusione di De Rossi da Roma – Atalanta per un presunto ritardo del giocatore: “Vengano cambiate queste regole, si dia per esempio una multa per queste situazioni oppure un altro tipo di sanzione ma non l’esclusione dalla partita. E’ esagerato e così si penalizzano i compagni, i tifosi, la società. Sono regole assurde anche perché, tra Firenze e Bergamo, non sembra portino a risultati positivi“.

 

Andrea Tocci