Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Kjaer, Ex dirigente Wolfsburg: “Simon non è un giocatore da big”

Kjaer, Ex dirigente Wolfsburg: “Simon non è un giocatore da big”

“Lo definirei un normale difensore come tanti”

Simon Kjaer con la divisa della Danimarca

MERCATO ROMA DICHIARAZIONE EX AGENTE WOLFSBURG / WEB – Frank Aehlig, ex dirigente del Wolfsbrug, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul difensore della Roma Simon Kjaer, autore fin qui di una stagione da dimenticare. “È un giocatore giovane, da noi ha giocato buone partite unite ad errori incredibili, davvero clamorosi – ha esordito Aehlig – Non mi stupisce che alla Roma non giochi a grandi livelli, oggi non è un grande difensore. Ma un giocatore normale”. Quindi pensa che non sia un giocatore da Roma? “In questo momento direi proprio di no. Non è un giocatore da big, ma da club come il Palermo, squadra nella quale giocava prima. Magari diventerà un calciatore importante, perché ha grandi potenzialità. Ma ad oggi non lo è. Lo definirei un normale difensore come tanti. Sì, direi proprio che Kjaer non è da Roma – ha concluso l’ex dirigente – . Ma può migliorare, perché l’età è dalla sua parte”.

Marco Decrestina