Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Kjaer, Foschi: “Non e’ il Simon che conosco io. Per me rimane un grande difensore”

Kjaer, Foschi: “Non e’ il Simon che conosco io. Per me rimane un grande difensore”

L’attuale ds del Padova giustifica il giocatore danese: “Credo che il problema sia di natura tattica”

Rino Foschi

KAJER INTERVISTA RINO FOSCHI / WEB – Rino Foschi, ds che ai tempi del Palermo portò in rosanero il danese Simo Kjaer, intervistato da un sito di chiaro stampo giallorosso ha parlato del difficile momento del difensore: “Non è il Simon che conosco io – ha sentenziato Foschi –  Sta, sicuramente vivendo il peggior periodo della sua carriera, ma credo che ce la farà a riprendersi. Fossi la Roma gli darei altre chnces e lo aspetterei. Sul motivo del suo pessimo rendimento, credo che il problema sia di natura tattica, le sue qualità non sembrano essere totalmente compatibili con gli schemi dell’allenatore. Mi dà come l’impressione che non li abbia ben capiti. A Wolfsburg, pur non giocando benissimo, non ha fatto una brutta stagione. Penso che anche le pressioni, che una piazza come Roma ti mette addosso, stiano influendo. Per me rimane un gran difensore – ha concluso l’attuale ds del Padova – Sabatini ha fatto bene a riportarlo in Italia, anche io lo avrei portato a Padova, se ne avessi avuto le possibilità. Fossi un dirigente della Roma, a fine stagione spingerei per il riscatto”.

Marco Decrestina