Roma Calcio » AS Roma News » Lazio, Reja è l’allenatore di “ora e di dopo”

Lazio, Reja è l’allenatore di “ora e di dopo”

Si chiude la telenovela tra tecnico e presidente con un nulla di fatto: il mister rimane sulla sua panchina ed è rinnovata la fiducia e l’intesa tra i due

L'allenatore della Lazio, Edy Reja

EDY REJA CONFERENZA STAMPA / WEB – Confusione più che provvidenziale per la Roma ad una settimana dal derby. Il tecnico biancoceleste Edy Reja infatti è stato a centro di una piccola bufera in casa Lazio che lo ha portato financo a rassegnare le dimissioni a Claudio Lotito.

Un tira e molla quello tra allenatore e presidente che dura più o meno da una settimana e che oggi sembra aver visto la sua risoluzione. Reja infatti con varie ore di ritardo ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha chiarito la sua posizione.

Uno stralcio della conferenza:

Il problema non era contrattuale, ma di fiducia. Ho sofferto qualche momento quest’anno, ma il presidente ha sempre dimostrato affetto nei miei confronti. Si era incrinato qualcosa di recente, ma adesso abbiamo chiarito e la mia avventura continua. Voglio il bene di questa squadra, di questa società, di questi colori. Non mi sembrava giusto andare via così, dando le dimissioni: la società le ha rifiutate, ci siamo detti quanto c’era da dirci, e Lotito ha detto ai ragazzi che io sono l’allenatore del presente e del futuro. E’ logico che abbia parlato con altri allenatori, io però ho dei vincoli e ho rispettato gli impegni. Sono sempre rimasto al mio posto nonostante avessi rassegnato le dimissioni. Era nel diritto della società di vedere altre persone per il mio ruolo“.

 

Sara Mascigrande