Roma Calcio » AS Roma News » Maltempo, Collina: “In Italia abbiamo un problema di strutture”

Maltempo, Collina: “In Italia abbiamo un problema di strutture”

Il noto ex fischietto bolognese commenta gli imprevisti causati dal freddo che hanno determinato slittamenti e annullamenti di molte partite di serie A

L'ex arbitro, Pierluigi Collina

MALTEMPO STADI COLLINA / WEB – Anche l’arbitro Pierluigi Collina ha espresso il suo parere riguardo i problemi al campionato causati dal freddo e sull’indeguatezza delle risposte che vi si sono date: “Maltempo in Italia? Molto dipende dalle strutture, in Italia abbiamo un problema. Avere stadi coperti e campi riscaldati come a Torino contribuirebbe a garantire anche la sicurezza nell’accesso degli spettatori. L’arbitro deve controllare il campo da gioco e la temperatura. Il maltempo in Italia in questi giorni è stato eccezionale e credo avrebbe reso difficile la situazione in ogni contesto”.

Certamente è condivisibile l’opinione che il freddo di questo periodo è stato fuori dal comune rispetto al clima generalmente mite della penisola, già meno quella che fosse imprevedibile. In realtà, le previsioni meteo si sono rivelate in molte situazioni purtroppo assai attendibili. In ogni caso, rimane insoluto il problema degli stadi non idonei a fronteggiare situazioni di emergenza.

Comunque, il capodesignatore arbitrale del Uefa ricorda: “Come indicazione Uefa, sotto i -15° le due squadre devono dare l’assenso a giocare perchè ne va della salute dei giocatori“.

 

Sara Mascigrande