Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Padova, Foschi: “Se fossi in A Kjaer sarebbe il primo nome della mia lista”

Padova, Foschi: “Se fossi in A Kjaer sarebbe il primo nome della mia lista”

In un momento tanto difficile arriva un’attestazione di stima per il difensore da parte di chi lo ha “scoperto”

Il ds del Padova, Rino Foschi

FOSCHI KJAER / PADOVA – Lo ha scoperto il ds del Padova, Rino Foschi, a un torneo di Viareggio e lo ha portato in serie A. Simon Kjaer ora sta vivendo un momento molto complicato alla Roma e non pochi, se non tutti, lo rispedirebbero volentieri in Germania col primo aereo che parte da Fiumicino.

Eppure Foschi proprio oggi, intervistato da un noto sito, insiste: “A Simon credo che gli manchi un po’ di feeling con gli schemi dello spagnolo (Luis Enrique, ndr), ma gli servirà soltanto tempo. Quel che è certo è che le qualità sono importanti, anche se gli sta andando tutto male. Anche il fallo da rigore di ieri… Incredibile, però si riprenderà presto ed anche chi lo critica oggi dovrà ricredersi domani”.

Anche Sabatini in effetti ha creduto nel ragazzo e infatti: “Fossi in Serie A, potessi e dovessi prendere un difensore, avrei il nome di Simon Kjaer come primo della lista. Quindi sto con lui e sto con Sabatini, la luna storta passerà presto”.

Sara Mascigrande