Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Parma, Donadoni: ”Affronteremo una squadra di livello assoluto”

Parma, Donadoni: ”Affronteremo una squadra di livello assoluto”

Le dichiarazioni del tecnico degli emiliani in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Roma all’Olimpico

Il tecnico del Parma Roberto Donadoni (Getty Images)

PARMA DONADONI CONFERENZA STAMPA AFFRONTEREMO UNA SQUADRA DI LIVELLO ASSOLUTO / WEB – Roberto Donadoni, tecnico del Parma, ha incontrato, oggi, i giornalisti per parlare della prossima partita di campionato della propria squadra. La discussione e’ partita dalle polemiche relative ai rigori non concessi alla Juventus ma poi si e’ spostata sulla gara di domani pomeriggio. Ecco le parole del mister:

Vuole commentare sulle polemiche post Parma- Juventus?

Non rispondo non perche’ abbia timori o robe del genere, perche’ non gioverebbe ne a me, ne al Parma. Sono nauseato, quello si. In questi giorni si sta delineando una coreografia squallida che non ci deve riguardare, siamo concentrati sulla Roma.

Come affrontera’ quest’incontro?

Dobbiamo ripartire dalla gara contro la Juventus, cominciando da quanto di buono fatto nella seconda parte  sappiamo di affrontare una squadra di livello assoluto con una coreografia schierata tutta dalla loro parte. Non ci deve preoccupare questo, non dobbiamo farci distrarre da altri ragionamenti. Bisogna condurre una gara intensa e porre tutte le attenzioni del caso, andiamo ad affrontare una squadra rapida, che predilige la fase d’attacco e il possesso. Qualcosa cambieremo, lo sforzo fatto contro la Juventus sicuramente si fara’ sentire. L’avversario che trovi di fronte ti condiziona sicuramente, non bisogna guardare solo un lato della medaglia. La Roma e’ una squadra che sta rispettando quanto aveva stabilito, hanno un progetto importante e credo che lo porteranno a termine, ma noi vogliamo continuare quanto di buono fatto fino a qui.

Chi giochera’ in porta, Pavarini o Mirante?

Pavarini, che fin qui ha fatto bene come altri. Mirante e’ reduce da un problema, presto lo rivedrete.

 

Marco Pennacchia