Roma Calcio » AS Roma News » Pescara, Caprari: ”Zeman e Luis Enrique hanno una gran cultura del lavoro”

Pescara, Caprari: ”Zeman e Luis Enrique hanno una gran cultura del lavoro”

Le dichiarazioni di Gianluca Caprari, attaccante del Pescara in prestito dalla Roma

Un'immagine di Caprari con la maglia della Roma

PESCARA CAPRARI ZEMAN LUIS ENRIQUE GRAN CULTURA DEL LAVORO / WEB – ”Sono a Pescara da poco, quindi non posso pronunciarmi in modo approfondito. Pero’ tutti e due hanno una grande cultura del lavoro”. Queste le parole di Gianluca Caprari, intervistato da un noto sito d’informazione sportiva, pronunciate a chi gli chiedeva di fare un confronto tra Zeman e Luis Enrique. Il giocatore ha poi parlato della sua prima partita in Serie B: ”L’esordio? Nessun timore. Il calcio e’ il mio lavoro oltreche’ un divertimento, quindi quando scendo in campo lo faccio sempre con grande tranquillita’. Comunque aver fatto l’esordio con la casacca del Pescara e’ stata una bella emozione. Anche se avrei preferito tornare a casa con tre punti in tasca. Gli obiettivi per il futuro? Penso a giocare, fare bene, crescere e poi vorrei vincere il campionato. I miei compagni sono fantastici, mi hanno dato una mano ad ambientarmi sia in campo che fuori, la citta’ e’ accogliente e poi la tifoseria mi ha fatto sentire fin da subito il suo calore”. L’attaccante ha quindi espresso un parere sulla Roma: ”Arriveranno molto in alto, perche’ quando scendono in campo danno sempre tutto. Davvero. Il rinnovo di De Rossi? Speravo che rimanesse e cosi’ e’ stato. Sono contento”. Infine qualche parola sul proprio futuro: ”Un passo alla volta, prima voglio portare il Pescara in serie A, poi a giugno pensero’ al resto”.

 

Marco Pennacchia