Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Rinnovo De Rossi, S. Canovi: “complimenti a Daniele e alla Roma”

Rinnovo De Rossi, S. Canovi: “complimenti a Daniele e alla Roma”

Il noto agente parla del rinnovo di Daniele De Rossi, di mercato e della situazione della Roma

Il centrocampista della Roma De Rossi (Getty Images)

ROMA DANIELE DE ROSSI SIMONE CANOVI BORINI LUIS ENRIQUE TOTTI / CANOVI SULLA ROMA – Simone Canovi, noto agente ed esperto di calciomercato, ha lasciato le seguenti dichiarazioni nel corso di un’intervista sul rinnovo di Daniele De Rossi, sul calciomercato e sulla situazione del team giallorosso:

Simone, ci si aspettava un bel colpo alla chiusura del mercato di riparazione, colpo che però non è arrivato.

Sinceramente, oltre a Tevez che pensavo andasse al Milan, mi aspettavo poca roba, non è stato sicuramente il mercato che tutti ci aspettavamo, posso dire che l’unico colpo di mercato l’hanno fatto in Francia, con l’acquisto di Thiago Motta.

Con la firma di De Rossi, possiamo finalmente mettere la parola fine a questa telenovela?

Innanzitutto, devo fare i complimenti alla società ed al calciatore, entrambi si sono comportati in modo egregio, la nuova società si è battuta per cercare di far restare il calciatore, riuscendoci alla grande. Per quanto riguarda Daniele, credo che la sua conferenza stampa sia la stata una delle più sincere del campionato Italiano, De Rossi ha espresso tutto quello che pensava senza nascondere nulla.

Durante la conferenza di De Rossi, il calciatore parlava come se gli fossero state date grandi garanzie tecniche.

Secondo me, il progetto messo in piedi dalla società sarà decisivo tra due, tre anni, quando ti ritrovi in squadra, calciatori come Borini, Bojan, Lamela, ed i ragazzi della primavera che veramente hanno grandi potenzialità, puoi stare certo che le garanzie date non saranno disattese.

De Rossi, ha ribadito più volte che la sua posizione in campo sia stata perfezionata da Luis Enrique.

Daniele, ha sottolineato tante volte di essere tornato ai suoi livelli ottimali, e di questo ne ha dato merito anche a Luis Enrique. Il fatto che Lucho sia ben visto nello spogliatoio lo dimostrano i fatti, Totti che lo abbraccia e gli dedica un gol, De Rossi che ne decanta le lodi in conferenza, anch’io sono su questa scia, perchè penso che Luis oltre ad essere un grande allenatore, sia un uomo molto carismatico ed intelligente.

Simone, era passato un pò inosservato l’acquisto di Fabio Borini, invece si sta rivelando uno degli acquisti più azzeccati.

Borini, è stato un colpo fatto ad arte da Walter Sabatini, attaccante giovane, con un gran senso del gol, mi ricorda tanto Marco Del Vecchio agli inizi, forse anche un pò più bravo.

Andrea Tocci