Roma Calcio » AS Roma News » Roma, abitudine al turnover difensivo: Heinze in casa e Kjaer in trasferta

Roma, abitudine al turnover difensivo: Heinze in casa e Kjaer in trasferta

Le ultime gare hanno sottolineato la predilezione del tecnico Luis Enrique di schierare il difensore danese lontano dall’Olimpico

Heinze e Kjaer spesso alternati al centro della difesa

AS ROMA TURNOVER DIFESA / WEB – Ormai sembra una regola fissa nei dettami tattici di Luis Enrique l’adozione di un turnover piuttosto consueto nella linea difensiva giallorossa. Pare ormai certo che il tecnico spagnolo si fidi ciecamente del brasiliano Juan, vero punto fermo in campionato della Roma, mentre al suo fianco si alternano spesso i due restanti centrali della rosa attualmente disponibili, ovvero Simon Kjaer e Gabriel Heinze. Il danese, sicuramente non uno dei migliori tra i nuovi acquisti giallorossi, viene schierato quasi sempre nelle gare lontane dall’Olimpico, come nelle trasferte di Catania, Cagliari e Torino contro la Juventus in coppa Italia. L’argentino è più un habitué delle partite interne, infatti Luis Enrique lo ha fatto giocare da titolare spesso nello stadio di casa, come nelle recenti sfide a Cesena, Chievo e probabilmente anche domani contro l’Inter. Il motivo è piuttosto particolare, dettato dalla volontà della società di far disputare più partite possibili a Kjaer per valorizzarlo, mentre il tecnico si fida più di Heinze. Dunque la soluzione: il danese ex Palermo viene schierato in trasferta per evitargli le pressioni del pubblico romanista, al momento non troppo a favore delle sue prestazioni, mentre lo stopper argentino, elemento ben più amato dai tifosi, si ritrova a giocare all’Olimpico con frequenza.

Keivan Karimi