Roma Calcio » AS Roma News » Roma, De Rossi in dubbio contro l’Inter. Kjaer, congelato il riscatto

Roma, De Rossi in dubbio contro l’Inter. Kjaer, congelato il riscatto

Il danese ieri ha offerto un’altra prova incolore ma la dirigenza e’ fiduciosa su di lui. Probabile che De Rossi salti anche l’Inter

C'e' tanta attesa per il rinnovo di Daniele De Rossi

ROMA DE ROSSI IN DUBBIO CONTRO L’INTER KJAER CONGELATO IL RISCATTO / WEB – Sicuramente il 4 a 2 rimediato ieri contro il Cagliari e’ colpa di tutti. Lo ha ribadito anche il capitano. Tuttavia, uno degli acquisti che sta maggiormente deludendo il popolo romanista e’ Simon Kjaer: sua la colpa sul secondo gol dei sardi ma, in generale, questo difensore sembra un lontano parente di quello visto a Palermo. Il giocatore e’ in prestito dal Wolfsburg ma ora dovra’ guadagnarsi un eventuale riscatto. Sabatini lo ha fatto capire dichiarando: ”Per ora e’ prematuro parlarne. E’ un giocatore che richiedera’ un sacrificio economico importante, per cui aspettiamo. Sta scontando un po’ di sfortuna ma ha le sue qualita’ e lo aspettiamo”.

Bisognera’ aspettare anche per vedere all’opera il giovane Nico Lopez. E’ sempre il ds giallorosso che ha speso parole al riguardo: ”E’ ancora un bambino, non e’ ancora pronto psicologicamente. Va aspettato e tra qualche mese fara’ le cose giuste”. Poca, invece, l’attesa che resta per tornare ad ammirare Osvaldo: l’attaccante mira a rientrare nella formazione titolare gia’ dalla partita contro il Siena in programma il 13 Febbraio.

Non si respira, invece, lo stesso ottimismo per Daniele De Rossi. Il mediano non sente quasi piu’ dolore alla coscia e si allena regolarmente con il gruppo, ma Luis Enrique non vuole rischiare. Il tecnico lo aveva detto: ”Tornera’ quando stara’ bene perche’ vogliamo che poi sia in grado di giocare tutta la stagione”. Intanto, e’ ancora Sabatini a pronunciarsi sulla questione del rinnovo: ”Di Daniele se ne occupa Baldini e io preferisco non dire molto. Ma sia Franco sia il ragazzo sono fiduciosi. Capisco l’importanza del rinnovo, ma queste sono situazioni che il mondo del calcio dovrebbe vivere con più tranquillita’”. Possibile, tuttavia, capire l’ansia dei tifosi romanisti: da ieri, Capitan Futuro e’ libero di firmare con qualsiasi squadra.

 

Marco Pennacchia