Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Di Francesco: “La squadra di Luis Enrique fa possesso palla fine a se stesso”

Roma, Di Francesco: “La squadra di Luis Enrique fa possesso palla fine a se stesso”

Per l’ex centrocampista giallorosso il derby di domenica sarà piu’ importante per la Roma

Eusebio Di Francesco

ROMA INTERVISTA DI FRANCESCO / WEB – Eusebio Di Francesco, ex allenatore del Lecce, è intervenuto ai microfoni di un’emittente radiofonica di chiaro stampo giallorosso. Ecco le parole dell’ex giocatore capitolino:

Sul derby:
Il derby domenica sarà più importante per la Roma perché una bella vittoria potrebbe ripulire tutta la situazione sul caso De Rossi mentre con una sconfitta tramonterebbero tutti i sogni Champions”.

Sul ‘caso’ De Rossi:
“La società ha delle regole che vanno rispettate e questo discorso lo condivido. E’ una questione di principio. Si parla tanto ma le cose bisogna viverle in prima persona. Probabilmente però se la Roma avesse vinto non si sarebbe parlato tanto di questo fatto. La squadra  ha il dovere di pensare al gruppo e mai al singolo, bisogna dare dei segnali forti a Roma è difficile farlo ma la società sta spalleggiando bene il mister. Mi piace il modo di imporsi di Luis Enrique nei confronti del gruppo. Viene sempre prima la squadra e mai il sindaco soprattutto in una settimana particolare come quella del derby”.

Sul gioco della Roma:
“Per poter giocare nella maniere di Luis Enrique servono giocatori di qualità. Vedendo le statistiche la Roma fa sempre tanto possesso palla ma a volte lo fa fine e se stessa, i giallorossi inoltre fanno più fatica con le  piccole e soffrono troppo la cattiveria agonistica degli avversari”.

Marco Decrestina