Roma Calcio » AS Roma News » Roma, quella sintonia tra De Rossi e Luis Enrique

Roma, quella sintonia tra De Rossi e Luis Enrique

Oggi in conferenza stampa, Capitan Futuro ha dato un peso fondamentale al tecnico nella scelta di restare a Roma

Daniele De Rossi e Luis Enrique in allenamento

ROMA SINTONIA DE ROSSI LUIS ENRIQUE / WEB – Durante l’incontro di oggi con i giornalisti, Daniele De Rossi ha ammesso che, in un determinato momento della telenovela che lo ha avuto come protagonista, ha anche pensato di andare via. Non si sentiva piu’ amato, dal punto di vista professionale, dai suoi tifosi. Il centrocampista ha poi aggiunto che un ruolo fondamentale nel fargli prendere la decisione di rimanere l’ha avuto Luis Enrique, capace di ”riaccendere la fiammella”. Non solo. De Rossi ha anche affermato che il tecnico asturiano e’ il migliore allenatore con cui abbia mai lavorato (clicca qui per leggere le dichiarazioni integrali di De Rossi).

Piu’ di Capello, dunque. Piu’ di Spalletti. Indubbiamente c’e’ anche lo zampino della nuova dirigenza che ha fatto capire piu’ volte quanto il mediano di Ostia fosse al centro del progetto. Al punto di arrivare anche a dei sacrifici economici. Certo, poi, la flessibilita’ di Luis Enrique nell’adattare i giocatori in posizioni a loro non congeniali (vedi anche Taddei e Perrotta) ha fatto maturare ancor di piu’ De Rossi dal punto di vista tecnico. Come difensore centrale, Capitan Futuro non ha sfigurato, anzi. Insomma, il centrocampista si e’ sentito di nuovo al centro della Roma, indispensabile per essa. Indipendentemente da come andra’ a finire questa stagione, i tifosi giallorossi avranno almeno un motivo per ringraziare il tecnico asturiano.

Marco Pennacchia