Roma Calcio » AS Roma News » Roma, rebus in attacco per Bergamo

Roma, rebus in attacco per Bergamo

La squalifica di Totti ha messo in lizza Lamela, Pjanic, Bojan e Marquinho come possibili sostituti sulla trequarti

Francesco Totti domenica non ci sara'

ROMA REBUS ATTACCO BERGAMO / WEB – Domenica pomeriggio, a Bergamo, Luis Enrique si ritrovera’ di fronte ad un problema che mancava da tempo in casa Roma, piu’ precisamente dalla partita con la Juventus all’Olimpico del 12 dicembre scorso: l’assenza del capitano. Da quella partita in poi, infatti, Totti ha sempre fatto parte dell’11 titolare. Ora, pero’, l’ammonizione rimediata con il Parma e la conseguente squalifica, costringe il tecnico spagnolo a pensare ad un’alternativa.

La scelta piu’ ovvia sarebbe quella di far giocare Lamela come trequartista, ruolo per il quale e’ nato. L’argentino, nelle ultime sfide, e’ apparso un po’ in calo. Domenica scorsa non e’ sceso in campo da titolare ed anzi ha giocato solo per uno scorcio di partita. Questa potrebbe essere l’occasione per sfruttare le sue progressioni e la sua velocita’. Anche Pjanic, pero’, potrebbe essere impiegato dietro le punte. Cio’ snaturerebbe l’equilibrio di centrocampo anche se questa eventuale decisione permetterebbe a Marquinho di debuttare da intermedio. Proprio l’ex Fluminense e’ un altro dei nomi in lizza come sostituto di Totti. Il brasiliano, infatti, e’ una sorta di jolly: puo’ giocare da mezz’ala, da esterno alto a sinistra, ma anche da centrocampista avanzato. Infine c’e’ l’ipotesi Bojan. Nel Barcellona lo spagnolo ha ricoperto tutti i settori del reparto offensivo: che sia questa l’occasione per riscattare le prestazioni fin qui incolori?

 

Marco Pennacchia