Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Sabatini: ”Luis Enrique? Un mostro”

Roma, Sabatini: ”Luis Enrique? Un mostro”

Il ds giallorosso, al termine della finalissima del Viareggio Cup, ha parlato degli obiettivi della Roma, di Luis Enrique e di Borini

Il ds della Roma Walter Sabatini

ROMA SABATINI LUIS ENRIQUE MOSTRO / WEB – In tribuna, allo stadio Torquato Bresciani di Viareggio c’era anche lui, Walter Sabatini. Il ds giallorosso, dopo aver assistito alla finale tra le giovanili di Roma e Juventus, terminata poi 2 a 1 per i bianconeri, e’ stato raggiunto dai cronisti della Rai ai quali ha rilasciato alcune dichiarazioni. ” De Rossi ha dichiarato che il nostro obiettivo stagionale e’ il terzo posto? Lo sappiamo tutti che lui non sbaglia mai – ha detto Sabatini – quindi prendiamo per buono quello che ha detto lui come nostro obiettivo stagionale. Sono un sognatore, senza questa dimensione nel nostro lavoro non si andrebbe avanti – ha aggiunto – Non abbiamo ancora fatto niente pero’ Luis Enrique e’ un mostro, e’ bravissimo, e’ un conduttore straordinario ma fino adesso abbiamo solo costruito dei presupposti per diventare grandi, con dei giovani in rosa.

E proprio su uno dei giovani piu’ promettenti, il dirigente ha espresso un parere: ”Borini? E’ prematuro parlare di una convocazione in Nazionale per luiSta facendo molto bene. E’ stato molto aiutato fino ad adesso dai compagni e dall’allenatore. La Nazionale per lui la lascerei momentaneamente da parte, prenderei invece atto del fatto che si sta rivelando una scelta azzeccata per tutti noi”.

 

Marco Pennacchia