Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, caos Roma, ne approfitta il Cagliari: 4-2

Serie A, caos Roma, ne approfitta il Cagliari: 4-2

Incontro rocambolesco al Sant’Elia nel turno infrasettimanale tra Cagliari e Roma valido per la ventunesima di campionato

Vittoria delicata del Cagliari contro i giallorossi

CAGLIARI-ROMA SERIE A / CAGLIARI – Ventunesima giornata di campionato di Serie A, turno infrasettimanale di mercoledì 1 febbraio, si gioca al Sant’Elia tra Cagliari e Roma.

Formazioni:

CAGLIARI: Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Nainggolan, Conti, Dessena; Cossu, Thiago Ribeiro; Pinilla. A disp.: Avramov, Perico, Gozzi, Ekdal, Larrivey, Ibarbo, El Kabir. All. Ballardini

ROMA: Stekelenburg; Rosi, Kjaer, Juan, José Ángel; Simplicio, Gago, Pjanic; Lamela, Totti, Borini A disp.:  Lobont, Taddei, Heinze, Viviani, Perrotta, Greco, Bojan. All. Luis Enrique

Arbitro: Romeo di Verona. Assistenti Manganelli e Stefani. IV uomo Mazzoleni

La cronaca del primo tempo:

0′- Nevica in tutta Italia, non a Cagliari dove le due squadre sono accolte da una bella serata con 8 gradi di temperatura.

1′- Inizia l’incontro, palla alla Roma che attacca da destra a sinistra dei teleschermi. Giallorossi in completo bianco da trasfersa, solita maglia rossoblu per il Cagliari.

4′- Piccolo brivido nell’area romanista con un retropassaggio di Kjaer molto rischioso con Stekelenburg che se la cava di piede.

6′- Gol del Cagliari! Destro potentissimo del brasiliano Thiago Ribeiro che beffa sul primo palo Stekelenburg.

8′- Prova a rispondere Totti con un diagonale dal limite dell’area ma schiaccia troppo la conclusione.

13′-Pari della Roma!! Grande stacco di Juan che di testa batte Agazzi su corner di Totti dalla destra.

14′- Pinilla fermato in offside inesistente lanciato solo verso la porta avversaria.

20′- Grande progressione centrale di Lamela che al limite dell’area taglia dentro per Borini ma il pallone è troppo lungo.

31′- Prova il bis Thiago Ribeiro dalla stessa mattonella di qualche minuto prima, stavolta spara alto sulla traversa.

32′- Ammonizione per Kjaer per fallo di ostruzione su Ribeiro.

34′- Raddoppio della Roma!! Agazzi respinge coi pugni una punizione bomba di Pjanic, Borini arriva in tap-in e di destro trova la rete.

35′- Colpo di testa di Pinilla in elevazione, pallone fuori di poco alla sinistra di Stekelenburg.

38′- Ci prova anche Astori per il Cagliari sugli sviluppi di un corner, anche in questo caso palla sul fondo.

41′- Pareggio del Cagliari! Il 2-2 è opera di Pinilla che sul lancio di Cossu scatta alle spalle di Rosi e batte Stekelenburg con un tocco morbido.

45′- Ammonizione per Lamela che entra in ritardo su Pisano.

Finisce il primo tempo, rocambolesco 2-2 al Sant’Elia con un Cagliari brillante ed una Roma confusa ma estrosa.

La cronaca del secondo tempo:

46′- Inizia la ripresa; nessun cambio tra le due squadre.

47′- Ammonizione per Astori per trattenuta da dietro su Lamela.

49′- 3-2 Cagliari!! Doppietta per Thiago Ribeiro lanciato in pronfodità ancora da Cossu entra in area senza pressione e trova un diagonale potente che tocca la traversa ed entra in rete.

50′- Reclama il rigore la Roma per un contatto tra Agazzi e Simplicio, ma Romeo lascia correre.

54′- Che occasione per Rosi! Il laterale giallorosso calcia sul fondo da ottima posizione su assist al bacio di Totti.

56′- Sassata di Gago al volo su schema da calcio d’angolo, pallone a fil di palo.

58′- Torsione di Daniele Conti su corner di Cossu, ma il capitano dei sardi non trova la porta.

59′- Bella giocata di Ribeiro che salta José Angel e calcia sul primo palo, blocca a terra Stekelenburg.

61′- Ancora pericoloso Rosi che va sul fondo e mette una palla tesa in mezzo sulla quale Lamela non arriva.

62′- Destro sul fondo di Daniele Conti dalla distanza.

63′- Occasionissima per Borini, che su invito delizioso di Pjanic spara addosso ad Agazzi e fallisce il pareggio.

64′- Ammonito Borini per un fallo in ritardo su Pinilla.

68′- Girata aerea di Borini che non trova la porta per mezzo metro su cross di Totti. Prima sostituzione della Roma: entra Greco al posto di Simplicio.

70′- Ammonizione per Nainggolan che entra duro su Gago. Nel Cagliari entra Ekdal al posto del mattatore Thiago Ribeiro.

73′- Diagonale di Pjanic in corsa dall’interno dell’area di rigore, ma la mira non è giusta.

74′- Ci prova anche Lamela ma il suo sinistro è debole e centrale.

78′- Di nuovo tentativo di Pjanic che non fa male ad Agazzi dalla distanza.

80′- Si copre il Cagliari con l’ingresso di Ariaudo per Cossu. Nella Roma entra Bojan al posto di Lamela.

84′- Fuori lo stremato Pinilla per dare spazio a Ibarbo.

89′- Pjanic ad un passo dal gol! Punizione capolavoro del bosniaco che va fuori di un nulla.

90′- Assegnati 3 minuti di recupero.

92′- Gol del Cagliari! Chiude la partita Ekdal in pieno recupero, ma fa tutto Ibarbo che fa fuori Juan e cede allo svedese una palla da spingere in rete.

94′- Finisce l’inconto. Cagliari batte Roma 4-2.

Successo meritato per un Cagliari sbarazzino e capace di approfittare di una Roma in difesa distratta e deludente, pur essendo stata sfortunata in attacco. Il treno per l’Europa si allontana per la banda Luis Enrique.

Keivan Karimi