Roma Calcio » AS Roma News » Siena – Roma, i giallorossi cadono ancora: 1 a 0 per i padroni di casa

Siena – Roma, i giallorossi cadono ancora: 1 a 0 per i padroni di casa

Una Roma prevedibile nel gioco e incapace di creare vere occasioni paga l’ingenuita’ di Kjaer subentrato ad inizio ripresa

SIENA ROMA CRONACA SECONDO TEMPO GIALLOROSSI CADONO 1 A 0 PADRONI DI CASA / SIENA – Archiviate le polemiche sull’orario, si passa al calcio giocato. Siena e Roma cercano conferme nel gelo del Franchi. I padroni di casa vogliono confermare i progressi ottenuti contro Napoli e Juventus, gli ospiti cercano i tre punti per avvicinarsi alla zona Chiampions.

Formazioni

SIENA (4-4-2): 25 Pegolo; 2 Vitiello, 13 Rossettini, 19 Terzi, 3 Del Grosso; 7 Giorgi, 8 Vergassola, 14 Gazzi, 23 Brienza; 22 Destro, 11 Calaio’. A disp.: 12 Farelli, 80 Contini, 26 Pesoli,  6 Angelo, 10 D’Agostino, 83 Reginaldo,  18 Gonzalez. All.: Sannino
Squalificati: –
Diffidati: Calaio’, Rossi, Destro, Brienza, Del Grosso
Indisponibili: Codrea, Brkic, Bolzoni, Larrondo

ROMA (4-3-3): 24 Stekelenburg; 87 Rosi, 4 Juan, 5 Heinze, 3 Jose Angel; 30 Simplicio, 92 Viviani, 15 Pjanic; 10 Totti, 8 Lamela,31 Borini. A disp.: 18 Curci, 44 Kjaer, 11 Taddei, 23 Greco, 20 Perrotta, 14 Bojan,  9 Osvaldo. All.: Luis Enrique.
Squalificati: De Rossi
Diffidati: Cassetti, Gago, Kjaer, Juan
Indisponibili: Burdisso, De Rossi, Gago, Cassetti, Cicinho

Cronaca del primo tempo

2′ – Totti si procura una punizione appena fuori dall’area di rigore. Sul pallone va lo stesso capitano ma colpisce la barriera.

4′ – Percussione di Rosi sulla sinistra: il terzino romano crossa al centro dell’area ma la palla e’ preda della difesa senese che, pero’, rinvia sui piedi di Pjanic. Il bosniaco mette propone un lancio in area ma stavolta il Siena riesce a liberare bene.

8′ – Lancio lungo per Destro che fulmina Juan in velocita’: il difensore non si capisce con Stekelenburg, favorendo l’attaccante bianconero che prova il pallonetto ma la conclusione termina alta.

12′ – Brutto fallo di Borini su Giorgi: il romanista entra in ritardo ma viene soltanto richiamato da Rocchi.

13′ – Un minuto dopo e’ proprio il numero 31 giallorosso ad avere un’altra occasione su un passaggio delizioso in area di Pjanic ma viene anticipato dai difensori.

16′ – Palla gol clamorosa per il Siena: Brienza spiana la strada a Calaio’che, solo davanti al portiere avversario, angola troppo il tiro e la palla termina al lato.

17′ – Sul capovolgimento di fronte, Totti prova a smarcare Lamela in area ma Vitiello salva tutto.

19′ – Il talento argentino della Roma viene atterrato da Vergassola sulla tre quarti. Calcio di punizione per la Roma, battuto proprio dal numero 8. La conclusione e’ tesa e ad effetto ma Pegolo compie un prodigioso intervento, deviando in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, la palla arriva a Jose’ Angel che, da dentro l’area di rigore, offre ancora aLamela ma l’argentino viene anticipato dall’estremo difensore bianconero.

22′ – Ancora una palla gol per il SienaGiorgi si infila sulla corsia sinistra, lasciata sguarnita dalla Roma. Arrivato davanti a Stekelenburg , passa al centro per Destro che, a porta vuota, calcia alle stelle, divorandosi un gol fatto.

26′ – Buona combinazione di passaggi fra Pjanic e Simplicio che liberaLamela sul lato sinistro dell’area: l’argentino prova la conclusione ma colpisce l’esterno della rete.

29′ – E’ ancora l’ex River Plate a creare apprensioni alla difesa delSiena agendo in percussione sulla sinistra: l’attaccante arriva sul fondo e mette in mezzo ma il suo cross viene spazzato via.

32′ – Azione individuale di Destro che, dalla tre quarti, punta ad entrare in area di rigore avversaria ma Heinze chiude in calcio d’angolo.

36′ – Del Grosso riceve un pestone involontario da Juan: l’esterno delSiena e’ costretto ad uscire momentaneamente dal campo.

40′ – Cartellino giallo per Totti per un fallo a gamba tesa su Terzi. Il capitano della Roma non e’ nell’elenco dei diffidati.

41′ – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo per il SienaRosi riceve un colpo alla testa da Calaio‘ in maniera involontaria. Il numero 11 dei  padroni di casa si scusa subito dopo.

47′ – Dopo due minuti di recupero, l’arbitro Rocchi fischia la fine del primo tempo: al Franchi e’ 0 a 0 tra Siena e Roma.

Cronaca del secondo tempo

A causa di un problema all’inguine, Juan e’ rimasto negli spogliatoi: al suo posto Simon Kjaer

1′ – Subito un’occasione per il Siena: un’ingenuita’ di Viviani permette a Calaio’ di involarsi verso l’area di rigore avversaria e di offrire una buona palla a Destro che tira di prima intenzione. La conclusione e’ debole ma Stekelenburg blocca senza problemi.

5′ – GOL DEL SIENA. Kjaer, in area, compie un intervento su Destro: il danese allunga la gamba e, pur non essendo chiaro, se tocchi effettivamente la gamba dell’avversario, l’arbitro fischia il calcio di rigore. Sul dischetto va Calaio’ che realizza la rete del vantaggio per il Siena nonostante il portiere della Roma intuisca il tiro.

10′ – Fabio Simplicio calcia da una distanza quasi proibitiva: pallone alle stelle.

13′ – Dopo due mesi, rientra in campo Pablo Daniel Osvaldo. Ad uscire e’ Francesco Totti. La fascia di capitano passa addirittura ad Heinze.

15′ – E’ proprio il difensore argentino che compie un fallo su Brienza vicino al lato destro dell’area di rigore. Sul calcio di punizione che ne deriva, Gazzi incorna di testa ma il pallone arriva a Kjaer che spazza via.

18′ – Grande giocata di Rosi che punta Del Grosso e riesce a crossare in area in direzione di Osvaldo ma Gazzi anticipa l’italo-argentino

23′ – Terzo cambio per Luis Enrique: Bojan Krkic prende il posto di Fabio Simplicio. La Roma gioca con quattro punte: Osvaldo, Borini, Bojan e Lamela, con quest’ultimo in posizione piu’ arretrata.

25′ – Primo cambio per Sannino: esce l’autore del gol Calaio’, al suo posto il brasiliano Angelo. Ora il Siena gioca con il 4-5-1, con il solo Destro in attacco.

Per alcuni minuti, gli ospiti chiudono i padroni di casa nella propria meta’ campo ma il possesso palla della Roma non riesce ad essere incisivo e a trovare le giuste profondita’.

32′ – Sannino cambia ancora: Parravicini sostituisce Giorgi.

34′ – Tiro da molto lontano di Pjanic che non impensierisce Pegolo.

37′ – Su di un lancio dalla retroguardia, ancora Pjanic colpisce di testa in area: ne esce fuori un passaggio a Borini che, defilato sulla destra, colpisce al volo ma il tiro viene bloccato dal portiere.

38′ – Terzo ed ultimo cambio per i bianconeri: uno sfinito Destro lascia il posto a Grossi.

41′ – E’ proprio il nuovo entrato che si fa subito ammonire per aver ritardato la ripresa del gioco.

44′ – Buona occasione per Borini che, pero’, in area, viene anticipato da Rossettini

45′ – Il quarto uomo segnala quattro minuti di recupero.

46′ – Kjaer riceve una palla alta in area: il suo colpo di testa termina sul fondo. Il difensore sta praticamente giocando da centravanti.

47′ – Tiro dalla distanza di Angelo: Stekelenburg blocca a terra.

Marco Pennacchia