Roma Calcio » AS Roma News » Champions League, finisce il sogno azzurro: Napoli eliminato

Champions League, finisce il sogno azzurro: Napoli eliminato

Dopo l’Inter, un’altra squadra italiana lascia la maggiore competizione europea: il Chelsea si impone per 4 a 1 e passa ai quarti

Uno scorcio della partita di ieri tra Chelsea e Napoli

CHAMPIONS LEAGUE FINISCE SOGNO AZZURRO NAPOLI ELIMINATO / WEB – E’ mancato davvero poco alla realizzazione di un sogno. Il Napoli sarebbe potuto approdare ai quarti di finale della Champions League. Un’impresa storica, non riuscita neanche ai tempi di Careca e Maradona. La partita al San Paolo era finita 3 a 1 per gli azzurri. Le premesse c’erano tutte. Ieri, pero’, allo Stamford Bridge, il sogno ha incominciato ad incrinarsi al minuto 28′, quando Drogba ha corretto in rete un cross di Ramires. Le nubi si sono addensate quando al 2′ della ripresa, Terry ha segnato il raddoppio su calcio d’angolo di Lampard. Sette minuti dopo, lo splendido gol di Inler ha acceso nuovamente i cuori dei tremila tifosi partenopei giunti fino a Londra. Le illusioni sono durate solo venti minuti: al 29′, infatti, Dossena ha intercettato con la mano, nella propria area di rigore, una conclusione del Chelsea. Sul dischetto e’ andato Lampard che, di potenza, ha fissato il risultato sul 3 a 1. Il sogno si e’ infranto definitivamente all’ultimo minuto del primo tempo supplememtare: e’ stato Ivanovic a deviare in rete un traversone di Drogba. Il cielo non e’ stato piu’ azzurro ed il Napoli ha dovuto dire addio alle speranze di gloria. Rimane, tuttavia, l’immagine piu’ bella: quella dei tifosi che, dagli spalti hanno ringraziato i loro beniamini per aver sfiorato l’impresa.

 

Marco Pennacchia