Roma Calcio » AS Roma News » Cori razzisti, Abete: “Comportamenti inaccettabili, ma non facciamo di tutta l’erba un fascio”

Cori razzisti, Abete: “Comportamenti inaccettabili, ma non facciamo di tutta l’erba un fascio”

Il presidente della Figc torna a commentare gli episodi negativi dei cori intonati contro Juan durante il derby di Roma

Giancarlo Abete presidente della Figc

CORI RAZZISTI FIGC ABETE / WEB – Il presidente in carica della Figc Giancarlo Abete ha espresso il suo monito per condannare gli episodi di stampo razzista che possono verificarsi durante le gare dei campionati professionistici italiani; l’episodio delle pesanti ingiurie rivolte a Juan da parte di alcuni supporters laziali durante il derby di domenica ha riaperto una ferita mai troppo chiusa legata al mondo sportivo nostrano. Queste le parole di Abete: “Noi della Federazione siamo in prima linea nella lotta al razzismo. C’è grande impegno contro ogni discriminazione. Ai primi di maggio organizzeremo una conferenza europea. I comportamenti razzisti sono inaccettabili, ma non facciamo di tutta un’erba un fascio“. Alle parole del presidente si è unito anche il numero uno dell’Aia Maurizio Nicchi, commentando il comportamento del direttore di gara in tali circostanze: “Certe situazioni sono deplorevoli, ma l’arbitro non ha la facoltà di sospendere la gara per tali azioni, lo deve fare chi è preposto di diritto a imporlo“.

Keivan Karimi