Roma Calcio » AS Roma News » Giudice Sportivo, Stek fuori e Lazio multata per i cori a Juan

Giudice Sportivo, Stek fuori e Lazio multata per i cori a Juan

Bilancio dopo il 26esimo turno di Campionato della Serie A. Squalifiche e multe per Roma e Lazio

Il portiere della Roma, Maarten Stekelenburg

GIUDICE SPORTIVO ROMA LAZIO / WEB – Dopo l’infortunio di Juan che lo terrà lontano dal campo per parecchio tempo, contro il Palermo la Roma dovrà fare a meno anche del suo estremo difensore. Infatti il giudice sportico ha squalificato per una giornata il portiere giallorosso Maarten Stekelenburg per l’espulsione avvenuta ieri contro la Lazio.

Anche i cugini però però hanno ricevuto una sanzione, ma di natura pecuniaria. Il club biancoceleste dovrà pagare una multa di 20.000 euro per il comportamento dei suoi tifosi  il quali hanno “indirizzato reiteratamente ad un calciatore della squadra avversaria grida e cori costituenti espressione di discriminazione razziale”. Euro che comprendono anche un’ammenda “per avere inoltre, lanciato nel recinto di giuoco due petardi”.

La Roma se la cava con 7 mila euro per il lancio sul terreno di gioco da parte dei tifosi di un bengala e, nel recinto di gioco, di una bottiglietta di plastica piena d’acqua e di numerosi petardi.

Sara Mascigrande