Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Milan-Roma, Luis Enrique a Sky

Milan-Roma, Luis Enrique a Sky

L’asturiano in apparenza calmo si presenta ai microfoni della nota emittente satellitare

Luis Enrique

MILAN ROMA INTERVISTE / WEB – Il tecnico della Roma ai microfoni di Sky.

E’ un problema ti testa o fisico il fatto che la Roma cala nei secondi tempi?

Non c’èì nessun problema, le partite durano 90 minuti, le statistiche non servono a niente“.

Cosa si deve rimproverare la Roma?

Nulla, la partita è stata bella per gli spettatori, abbiamo cercato di essere più forti possibile“.

Nel secondo gol Ibrahimovic è stato lasciato da solo dai centrali… E’ stato questo l’errore della Roma?

No, i centrali hanno fatto una buona partita, Ibra è il migliore attaccante del mondo. Abbiamo cercato di essere il più forte possibile, nel secondo tempo Ibrahimovic ha deciso la gara, è di un’altra classe“.

Sull’occasione di Totti.

E’ facile parlare dopo la partita. E’ facile parlare dopo la partita, non potrei fare un cucchiaio o sarei a rischio infortunio“.

Siete riusciti ad essere equilibrati. Avete fatto benissimo fino al gol.
Non sono contento al 100% del primo tempo perchè si poteva fare meglio nel possesso palla.Il seocndo tempo è andato molto meglio. Il gol è arrivato nel momento migliore per noi. Sono contento di quello che hanno fatto i ragazzi”.

Riguardo il terzo posto. La partita di oggi cosa ha detto in questo senso?

“La partita è stata giocata in modo ottimo, siamo stati vicini a fare qualcosa. Queste partite si decidono con piccoli dettagli, il Milan è capolista, è difficile“.

Cosa direbbe a Guardiola?

Io non dico nulla, gli chiedo io qualche consiglio“.

 

Sara Mascigrande