Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma – Genoa, Nela: “credo in una vittoria della Roma”

Roma – Genoa, Nela: “credo in una vittoria della Roma”

L’ex terzino giallorosso parla del match di scena stasera allo stadio Olimpico

Simpatica foto di Nela e Conti

SERIE A ROMA – GENOA SEBINO NELA TOTTI STADIO OLIMPICO / ROMA – Sebino Nela, ex terzino della Roma, ha lasciato le seguenti dichiarazioni nel corso di un’intervista sul match di stasera tra i giallorossi di Luis Enrique e il Genoa:

Roma-Genoa: una grande occasione per i giallorossi di avvinarsi al terzo posto?

Sì, credo proprio che la Roma questa sera abbia un’occasione importante per ridurre le distanze dal terzo posto. E’ un’opportunità che i giallorossi non devono lasciarsi sfuggire”.

Mancherà Totti: l’assenza del capitano si farà sentire nel gioco della Roma?

Diciamo che Totti è un grandissimo giocatore, ma la Roma è riuscita più di una volta in questo campionato a fare a meno di lui e anche questa sera ci potrà riuscire”.

Il Genoa invece ha bisogno di punti per uscire da una situazione complicata di classifica…

La classifica del Genoa certamente non è delle migliori; i rossoblu devono togliersi al più presto dalle zone calde. Fare punti a Roma, questa sera, sarebbe davvero importante”.

Secondo lei il Genoa di quest’anno è troppo Palacio-dipendente?

“Un po’ di dipendenza c’è; basti pensare che Palacio ha già segnato 14 gol in questa stagione”.

Come sarà questa partita a livello tattico?

“Luis Enrique giocherà al suo solito modo. Poi tanto dipenderà da come si disporrà il Genoa in campo, per capire che tipo di partita sarà”.

Come giudica il lavoro di Luis Enrique finora? Merita di essere confermato?

“Se fosse per me lo confermerei perché sta cercando di attuare un progetto, di portare avanti fino in fondo le sue idee calcistiche”.

E cosa pensa delle dichiarazioni di Preziosi, che ha parlato di stagione negativa per il Genoa?

“Beh, qualche punto in più il Genoa avrebbe potuto averlo, visto che per esempio a gennaio è stato acquistato un giocatore del valore di Gilardino”

Per chi tiferà stasera?

“Devo lavorare (commenterà la partita per Mediaset Premium, ndr) e quindi dimenticherò ogni mia passione calcistica; al di là di questo, il mio cuore è diviso a metà tra queste due squadre”.

Per chiudere: il suo pronostico?

“Io credo in una vittoria della Roma”.

Fonte: “ilsussidiario.net