Roma Calcio » AS Roma News » Roma, la Champions è ancora possibile

Roma, la Champions è ancora possibile

La squadra, nelle ultime nove partite, giocherà cinque volte all’Olimpico dove avrà due scontri diretti

L'esultanza della Roma dopo il gol segnato al Genoa (Getty Images)

ROMA CHAMPIONS ANCORA POSSIBILE / WEB – La sconfitta di Milano non ha smorzato gli animi. ”Questa partita non cambia nulla nella nostra corsa, dobbiamo insistere” ha detto Walter Sabatini. ”Proviamo lo stesso a vincerle tutte” ha ribadito Luis Enrique. Come riporta il Corriere dello Sport, nelle prossime due partite, la Roma inconterà il Novara in casa e, quindi, il Lecce in trasferta. Impegni non proibitivi, almeno sulla carta. Ci sarà, poi, da affrontare anche il Cesena, fanalino di coda di questo campionato. I giallorossi avranno anche dalla loro la possibilità di giocare i due scontri diretti con Udinese e Napoli all’Olimpico. Il match più complicato sarà quello di Torino contro la Juventus. Potenzialmente, però, se la Roma riuscisse a trovare quella continuità che, fino ad ora, non ha mai avuto, l’impresa potrebbe avverarsi. In ogni caso, c’è comunque da difendere il sesto posto, quello che vale l’Europa League. Se, anzi, si guadagnassero posizioni, sarebbe anche meglio, dato che, entrare nella competizione come ultima italiana vorrebbe dire passare per due preliminari. Successe questo nel 2009: la squadra si ritrovò a giocare contro il Gent alla fine di Luglio e fu costretta ad anticipare la preparazione atletica con due settimane d’anticipo rispetto a tutte le altre avversarie della Serie A.