Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma – Lazio, Bombardini: “difficile fare pronostici, e’ una partita tripla”

Roma – Lazio, Bombardini: “difficile fare pronostici, e’ una partita tripla”

L’ex centrocampista giallorosso parla della stracittadina romana di scena domenica pomeriggio alle 15

L'ex centrocampista della Roma Bombardini (Getty Images)

ROMA DAVIDE BOMBARDINI SERIE A ROMA – LAZIO TOTTI / BOMBARDINI SUL DERBY – Davide Bombardini, centrocampista della Roma nella stagione 2002/2003, ha lasciato le seguenti dichiarazioni nel corso di un’intervista sul derby romano di domenica pomeriggio: “Se la Roma vuole arrivare terza deve vincerlo, non può permettersi di lasciare punti per strada. E’ una gara aperta a ogni risultato, di certo nessuna delle due squadre vuole perderlo, anche per le prese in giro dei tifosi avversari che poi si ripetono fino al derby successivo. Difficile fare pronostici, è una partita da tripla“.

 Totti ci sarà?

Io mi auguro che ci possa essere e conoscendolo penso di si. Spingerà al massimo per essere presente al derby“.

 Come cambia il derby con o senza di lui?

Lui rappresenta la Roma, per i tifosi vuol dire tanto. Può risolvere la gara in ogni momento. Per la Lazio, invece, vincere il derby con Totti in campo è una soddisfazione doppia. Rappresenta la storia della Roma negli ultimi 15 anni, il derby con lui in campo ha un altro sapore per entrambe le tifoserie“.

 

Andrea Tocci