Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma – Lazio, Juan: “cori razzisti? mi dispiace piu’ per loro che per me”

Roma – Lazio, Juan: “cori razzisti? mi dispiace piu’ per loro che per me”

Il difensore giallorosso parla della sconfitta odierna nel derby, dell’infortunio e dei cori razzisti dei tifosi della lazio contro di lui

Il difensore giallorosso Juan (Getty Images)

ROMA JUAN SERIE A ROMA – LAZIO KLOSE DIAS MAURI / ROMA – Juan, difensore giallorosso, ha lasciato le seguenti dichiarazioni in un’intervista nel dopo partita contro la Lazio allo stadio Olimpico:

I soliti bu razzisti. In tanti anni di carriera ti è mai successo?

No qui a Roma no, neanche in Germania o in Brasile. Dispiace perchè prima della partita siamo entrati con una maglia anti razzista. Ho rispetto per i tifosi della Lazio ed ho fatto quel gesto. Ma  dispiace più per loro che per me perchè io sono tranquillo

Tanti tuoi compagni ti hanno abbracciato

Non solo quelli della mia squadra ma anche Klose e Dias. Mi dispiace perchè avevamo provato a passare qualcosa di buono ai tifosi. Mi dispiace che una partita così bella da vedere ci sia sempre qualcosa che la rovina

Sei uscito per infortunio. Le tue condizioni?

“Ho fatto una scivolata su klose e lui mi è andato sulla gamba a quel punto c’è stata una piccola distorsione al ginocchio. Domani farò gli esami e speriamo non sia nulla di grave

Come si è comportato Bergonzi su quell’episodio

Non posso dirlo perchè ero concentrato sulla partita. Ho parlato con Mauri e ho chiesto anche se capisco che anche per lui era difficile. Mi dispiace per il gesto che hanno fatto loro. In 5 anni non ho mai mancato di rispetto, abbiamo vinto tanti derby e ci siamo comportati bene

Siete quasi sempre uomo contro uomo con poco aiuto degli esterni. Errori vostri o manca l’aiuto?

Ci siamo allenati in settimana con un terzino va avanti e l’altro da un mano. cerchiamo di sbagliare poco a centrocampo ma è un rischio che succede perchè vogliamo sempre avere la palla. Siamo forti e dobbiamo ripartire”.

 

Andrea Tocci