Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma-Lazio, Mazzone: “Partita macchiata da episodio. Luis Enrique? Dategli tempo”

Roma-Lazio, Mazzone: “Partita macchiata da episodio. Luis Enrique? Dategli tempo”

L’ex giallorosso dice la sua sulla stracittadina e sul progetto del tecnico asturiano

Carlo Mazzone

ROMA LAZIO INTERVISTA MAZZONE / WEB –A Roma quando si perde una volta il derby si va già fuori di testa, figurarsi due volte… un vero dramma sportivo”. Così l’ex tecnico giallorosso, Carlo Mazzone, sulla stracittadina di ieri pomeriggio. “Ieri è stato un episodio che ha condannato tutta la partita – ha proseguito – non voglio entare nell’episodio singolo ma più in generale va cambiata la regola. Il portiere potrebbe essere espulso e sostituito dal secondo, giocando comunque in undici”. Infine un lungo commento sul Luis Enrique e sul suo progetto:Non è giusto, lui è arrivato dalla Spagna con entusiasmo, con tante buone idee, valutiamo il potenziale tecnico. Ci ha fatto vedere un buon calcio. Chi pensava venisse qua con la bacchetta magica si sbagliava di grosso. Inoltre sono stati presi giocatori giovani, e per me l’esperienza non è un difetto ma un pregio. Dobbiamo andare incontro a loro, aiutandoli nelle difficoltà, sono giovani bravi ma privi di maturità e di fisicità. Io avrei preso un allenatore di esperienza se fossi stato nella società, anche perchè Roma è una piazza esigente, ma prendendo Luis Enquie va difeso: serve tempo affinchè faccia crescere i giovani. Bisogna anche vedere che obiettivi si era data la società ad inzio stagione, certamente di lunga prospettiva, quindi era giusto puntare su giocatori giovani, ma chiaramente per fare questo serve che i tifosi portino pazienza. Non bisogna perdere la testa ora, deve poter lavorare serenamente e poi a fine stagione tirare le somme“.

 

 

Marco Decrestina